Mini brioches salate con zucchine, pesto e robiola

16 Agosto 2016Giulia
Blog post

Con l’andare del tempo questo blog si riempie di nuove ricette, dolci e salate, dietetiche o golose, lunghe o velocissime. Molte di esse sono adatte ai vostri pranzi domenicali, alle grandi occasioni o al contrario fanno parte della semplicissima cucina di ogni giorno. Oggi invece voglio aumentare l’elenco dei piatti adatti per il buffet che tanto va di moda e tanto è perfetto in questa calda stagione estiva. Oggi vi spiego come poter preparare delle mini brioches salate, morbide e profumate che potete farcire con cio’ che più vi piace o mangiarle da sole come semplici panini.

Sono veramente facili da preparare e sono davvero sfiziose. La vera comodità sta nel fatto che potete cuocerle, farle raffreddare e poi congelarle conservandole in freezer chiuse in sacchetti per alimenti. Non vi resta che scongelarle poche ore prima di metterle in tavola senza che abbiano perso sapore e morbidezza.  Ormai sono un vero must della mia cucina e piacciono davvero a tutti. Se aumentate lo zucchero e togliete un pochino di sale otterrete una versione dolce da farcire con cioccolato o marmellata. Ma non perdiamoci in chicchere: qui di seguito trovate il procedimento per realizzarle facilmente, con le foto passo passo.

Io ho scelto pesto, robiola e zucchine grigliate come farcitura e vi assicuro che vanno a ruba! da PROVARE!

 

mini brioches salate (26)

 

 

Ingredienti:

  • 260 gr di farina di manitoba
  • 80 gr di farina di segale e grano bio tipo 1 (farina AIDA Molino Rosso)
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 50 gr di burro sciolto
  • 10 gr di lievito di birra in cubetto
  • 250 ml di latte intero a temperatra ambiente
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino e mezzo di sale
  • Latte e semi di papavero per la finitura

 

mini brioches salate (30)

 

Procedimento:

Fate sciogliere il burro e lasciatelo intiepidire

In una ciotola sciogliete il lievito con il latte e un cucchiaino di zucchero. Lasciate riposare.

Nel frattempo unite le farine in una ciotola più grande o nella ciotola della planetaria, unite il secondo cucchiaino di zucchero. Dopo 10 minuti aggiungete il latte con il lievito e lavorate l’impasto fino a farlo completamente assorbire. Aggiungete il burro a filo e continuate ad impastare , vi dovrà risultate un impasto elastico e omogeneo. Per ultimo, dopo alcuni minuti di lavorazione, aggiungete il sale. Lavorate ancora.

Mettete l’impasto in una ciotola e copritela con pellicola. Lasciate riposare in forno spento con luce accesa per circa 90/120 minuti.

Riprendete l’impasto e lavoratelo per poco tempo. Infarinate il piano da lavoro e, con l’aiuto di un mattarello, date all’impasto la forma di una grande rettangolo con il lato lungo verso di voi. Con un coltello dividete il rettangolo a metà orizzontalmente come in figura

mini brioches salate (7)mini brioches salate (8)

Praticate dei tagli in modo da ricavare dei triangoli. Se volete piccole brioches fate in modo che i triangoli non siano grandi e la sfoglia sia sottile.

mini brioches salate (9)mini brioches salate (10)

Ogni triangolo deve essere avvolto su se stesso arrotolando il lato corto verso la punta. Sistemate ogni cornetto su una leccarda rivestita di carta forno, continuate fino a terminare l’impasto.

Lasciate lievitare per altri 30 minuti.

mini brioches salate (12)mini brioches salate (19)

Accendete il forno a 180 °C, spennellate le briochine con latte tiepido e distribuite su di esse dei semi di papavero. Infornate a forno caldo e cuocete per 20/30 minuti. Il tempo dipende dal vostro forno e dalla grandezza delle brioches. Lasciate raffreddare.

mini brioches salate (24)

A questo punto potete decidere se congelarle, pronte per ogni occasione, o farcirle al momento.

Nel primo caso mettete le brioches fredde in sacchetti da freezer e conservatele fino al bisogno. Basterà scongelarle qualche ora prima e senza perdere in gusto e sofficità.

Se preferite servirle appena sfornate , tagliatele a metà, farcitele con ciò che preferite. Io ho spalmato un po’ di pesto su un lato della brioches, e robiola sull’altro. Ho inserito un paio di fette di zucchina grigliata e ho richiuso. Il vostro delizioso finger food è pronto!

mini brioches salate (29)

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta