Torta dolce alle zucchine

5 Luglio 2024Giulia
Blog post

Non solo plumcake salati con le verdure ma anche deliziosi dolci soffici e umidi per la merenda e la colazione. Così come si preparano comunemente torte alle carote, anche le zucchine si prestano dignitosamente a rendere verdi le nostre colazioni. Questa torta dolce alle zucchine e’ sorprendente per chi non ha mai avuto il piacere di assaggiarla. E’ facile e veloce da preparare, rimane umida e leggera ma anche sana e sostanziosa. Per preparare la torta dolce alle zucchine ho scelto di utilizzare le mandorle e una parte di farina integrale, inoltre è senza latte e senza burro, e lo zucchero di canna le conferisce quel colore ambrato che ben si abbina alle mandorle. La scorza di limone regala la freschezza finale! Non vi resta che provare la torta dolce di zucchine!

Sul blog trovate molte altre idee per le vostre torte da colazione:

 

Ricetta per preparare la torta dolce alle zucchine

Ingredienti:

  • 260 gr di zucchine
  • 270 gr di farina (io ho utilizzato 70 gr integrale e 200 gr tipo 0)
  • 130 gr di zucchero semolato o di canna chiaro
  • 80 gr di farina di mandorle
  • 150 gr di olio di semi
  • 3 uova
  • scorza di limone bio
  • 16 gr di lievito per dolci
  • sale

Accendete il forno a 170 gradi.

Gratuggiate le zucchine o frullatele grossolanamente. Riunitele in un canovaccio e strizzatele per eliminare l’acqua in eccesso.

Nel frattempo lavorate con le fruste elettriche o con la planetaria, le uova e lo zucchero, fino a renderle chiare e spumose. Unite la scorza di limone e il pizzico di sale. Di seguito aggiungete a filo l’olio di semi con le fruste a velocità ridotta. Setacciate la farina e il lievito, unitele all’impasto con una spatola. Mescolate bene. di seguito, fate lo stesso con la farina di mandorle. Per ultimo ingrediente aggiungete le zucchine ben strizzate.

Imburrate e infarinate uno stampo. Va benissimo anche rotondo di 24 cm di diametro oppure uno stampo per plumcake. Versatevi l’impasto e livellate. Infornate a 170 gradi per 50 – 55 minuti, modalità statica. Vale la prova stecchino, nonostante questo tipo di torta tenda a rimanere piuttosto umida.

Sfornate, lasciate raffreddare. Spolverizzate con zucchero a velo se lo preferite.

 

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricetta precedente