Tagliatelle alla curcuma con cavolo nero e cipolla dorata

19 Aprile 2019Giulia
Blog post

Alice ha ormai tre mesi abbondanti, le piace stare stesa e guardarsi intorno, le piace affrerrare a pugnetti stretti tutto ciò che le arriva a portata di mano. Finalmente trascorre brevi periodi da sola ad osservare la luce e gli oggetti ed io posso provare a preparare un pranzo degno di essere chiamato tale. Basta un semplice primo o un buon piatto di pasta a ridarmi la sensazione di mangiare sano e prendermi cura di me. I mesi scorsi mi mancavano tempo ed energie per preparare un pasto equilibrato e talvolta la buona alimentazione passava inesorabilmente in secondo piano. Oggi ho preparato un un buon piatto di tagliatelle, quelle speciali alla curcuma.le ho condite un una cremina di cipolla dorata e le ultime foglie di cavolo nero della stagione. Un concentrato di nutrienti preziosi e buoni. Non mi resta che augurarvi buon pranzo e buona Pasqua!

 

Ingredienti per 2 persone:

  • 100 gr di foglie di cavolo nero
  • 1/2 cipolla dorata
  • una noce di burro
  • 160 gr di tagliatelle alla curcuma bio L’Origine
  • olio evo
  • parmigiano
  • sale
  • pepe

 

tagliatelle alla curcuma con cavolo nero e cipolla dorata

 

Lavate accuratamente le foglie di cavolo nero ed eliminate la parte bianca centrale. Tagliatele in piccoli pezzi. Tritate finemente la cipolla.

In un padellino unite la noce di burro ad un cucchiaio di olio, fate scaldare e unite la cipolla. Lasciate soffriggere a fuoco basso. Unite il cavolo nero, un pizzico di sale e mettete il coperchio. Aggiungete un po’ di acqua se necessario. Lasciate ammorbidire il cavolo nero ci vorranno dieci minuti. Prelevate 2/3 del sughetto, trasferitelo in un contenitore e aggiungete un goccio di acqua. Frullatelo ad immersione e create una crema. Riunite tutto nella padella.

Portate a bollore una pentola di acqua leggermente salata, cuocetevi l tagliatelle. Scolatele al dente e trasferitele nel tegame con il condimento. Terminate la cottura spadellandole e aggiungendo acqua di cottura se necessario. Regolate di sale e pepe, al termine, se vi piace, aggiungete una spolverata di parmigiano o di granella di frutta secca. Buon appetito!

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta