Spiedini di verdure grigliate e tofu alle erbe aromatiche

3 Agosto 2016Giulia
Blog post

Ciao amici e bentornati sul pomodorino. Oggi vi accolgo per celebrare insieme a me l’estate. Ormai ci troviamo nel pieno delle giornate calde e soleggiate e come sapete questo è la mia stagione ideale. Secondo il calendario nazionale dell’AIFB è la giornata nazionale delle verdure grigliate e niente fa più estate di questo!  Caiola Aylin – del blog Una Famiglia in Cucina sarà l’ambasciatrice di questa giornata e potete dilettarvi a leggere il suo articolo sul sito. Anch’io ho voluto festeggiare e contribuire perchè credo che questo amato contorno se lo meriti davvero. I contorni sono tutti spesso un po’ strapazzati, insomma, ridotti ad un semplice ruolo marginale. Le verdure abbrustolite sulla griglia infatti sono presenti nel menu’ di molti ristoranti e sulle tavole degli italiani, ma talvolta risultano banali e monotone. Io oggi voglio rendere giustizia a questo contorno trasformandolo in un secondo piatto sostanzioso e completo dove esse sono però protagoniste. Ho messo in fila su un bastoncino tutte le verdure abbrustolite alternate a pezzetti di tofu  marinato e erbe aromatiche. Un piatto profumatissimo e leggero che regala nuova vita alla verdura. Questo piatto è comodo e pratico, potete preparalo in anticipo e scaldarlo al momento di servire. Inoltre è allegro, colorato e di grande effetto.

 

spiedini verdure e tofu (7)

 

Ingredienti:

  • Mezza cipolla rossa
  • 1 Peperone giallo
  • 1 Peperone rosso
  • 1 Melanzana
  • 3 Zucchine
  • una confezione di olive verdi snocciolate
  • 200 gr tofu naturale
  • Salsa di soia
  • Sale
  • Rosmarino
  • Olio evo
  • Salvia
  • Basilico
  • Uno spicchio di aglio

 

spiedini verdure e tofu (5)

 

 

Iniziate riducendo il tofu in cubetti da circa 2 cm per lato.  Riuniteli in una ciotola con olio, pochissimo sale, salsa di soia,  foglie di salvia,  rametto di rosmarino e pepe. Lasciate riposare e rigirate di tanto in tanto.

Lavate le melanzane, togliete le estremità,  affettatele a fette spesse mezzo centimetro.  Fate lo stesso con le zucchine,  ma utilizzate una mandolina per creare fette molto fini.  Terminate con i peperoni: lavateli,  asciugateli, eliminate i semi e i filamenti interni e tagliateli a falde.

Scaldate la piastra a fuoco vivace. Quando sarà calda iniziate a cuocere i peperoni,  la loro polpa carnosa impiega più tempo. Fateli abbrustolire senza utilizzare olio, girateli di tanto in tanto,  lasciate che la pellicina esterna si sollevi e si annerisca. Quando le falde di peperone sono morbide e abbrustolite toglietele dalla piastra e chiudetele in un sacchetto di carta da pane,  per qualche minuto. Appena saranno più tiepide,  il vapore formatosi all’interno del sacchetto vi permetterà di eliminare la pellicina dei peperoni più facilmente, soprattutto la parte bruciacchiata. Terminato questo lavoraccio metteteli in una pirofila e conditeli con sale,  pepe,  olio e lo spicchio di aglio intero.  Lasciate insaporire.

spiedini verdure e tofu (2)

Procedete con la cottura di melanzane e zucchine. Si cuoceranno in pochissimi minuti. Alle zucchine basteranno pochi secondi.  Toglietele dalla piastra e conditele allo stesso modo dei peperoni utilizzando ciotole separate.

Sbucciate la cipolla,  dividetela spicchi e poi in falde (ricordate che ogni pezzetto andrà infilzato con lo stecchino). Fatela lessare pochi minuti in acqua bollente leggermente salata finché si intenerisce appena.  Poi scolatela,  fatela freddare. Passatela qualche minuto sulla piastra per grigliarla, poi toglietela dalla pentola e conditela.

Scolate le olive dall’olio o dalla salamoia.

Lavate e asciugate una ventina di foglie di salvia e basilico.

Scaldate una padella,  versatevi i cubetti di tofu e fateli dorare su ogni lato.

Tagliate le verdure grigliate in pezzi più piccoli in modo da poter essere infilate sul bastoncino.

Ora avete tutti gli ingredienti pronti per comporre gli spiedini.  Prendete i bastoncini e infilate i pezzetti di verdure, le olive, la cipolla e i cubetti di tofu.  Di tanto in tanto una foglia di salvia e basilico continuate fino a terminare gli ingredienti.

Adesso potete decidere se scaldarli in padella o al forno. A vostro piacimento, pochi minuti saranno sufficienti.

Se scegliete la prima opzione utilizzate una larga padella con coperchio.  Ungete pochissimo il fondo è aggiungete un cucchiaio di acqua.  Gli spiedini non si devono seccare. Procedete con il coperchio e toglietelo solamente quando gli spiedini vi sembrano ben caldi.

Inforno, utilizzate una leccarda rivestita di carta forno  cuocete qualche minuto a 180 gradi statico,  utilizzate la funzione grill solamente alla fine per un minuto.

Detto questo, sono ottimi anche a temperatura ambiente.  Buon appetito!!

spiedini verdure e tofu (6)

 

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta