Lasagna di pane carasau con bufala e peperoni

22 Novembre 2016Giulia
Blog post

È vero che siamo in pieno novembre ma oggi vi propongo una ricetta facile e veloce dal sapore tendenzialmente estivo ma che potrete preparare utilizzando le verdure autunnali che preferite,  dalla zucca ai broccoletti.  Fermo restando che questa idea carina potrà esservi utile in ogni giorno dell’anno per mettere in tavola un piatto unico e completo,  adatto ad ogni stagione e adattandolo ad ogni palato,  come dire,  un “passepartout”?.

Oggi, secondo il calendario del cibo italiano,  è la giornata nazionale del pane carasau,  detto anche carta musica.  Un pane leggero e croccante, una sfoglia dalla storia antica,  la cui ricetta ha origine nella nostra Sardegna. Cristiana Grassi del blog “Orata spensierata” vi racconta tutto su questo meraviglioso e particolare alimento, vi racconta la storia e  la tradizionale preparazione, esattamente qui.

Io invece vi racconto come utilizzo il pane carasau oltre a sgranocchiarlo a tempo perso.  Vi propongo queste lasagne saporite le cui sfoglie di pane sono intervallate da peperoni colorati e mozzarella di bufala. Sfizioso e pratico,  potete prepararlo in anticipo e far felice tutta la famiglia. Via, tutti ai fornelli!!

 

lasagna di panecarasau con bufala e peperoni (11)

 

Ingredienti per una pirofila di 20×20 cm:

  • mezza cipolla rossa
  • 3 peperoni gialli (o del colore che preferite)
  • 250 gr di mozzarella di bufala
  • 20 foglie di basilico
  • pane carasau qb
  • 2 tazzine da caffè di latte o brodo vegetale
  • sale
  • pepe
  • peperoncino
  • olio evo

 

lasagna di panecarasau con bufala e peperoni (2)

 

Tagliate la mozzarella a piccoli cubetti e mettetela a scolare in un colino in modo che perda l’acqua in eccesso.

Tagliate finemente la cipolla e fatela appassire con un paio di cucchiai di olio. Affettate i peperoni lavati e asciugati, aggiungeteli alla cipolla, unite un po’ di acqua , salate leggermente, aggiungete un pizzico di peperoncino e mettete il coperchio. Cuoceteli a fuoco dolce mescolandoli ogni tanto. Quando sono teneri e ben saporiti, spegnete e lasciate raffreddare.

Prendete la pirofila e formate con la sfoglia di pane carasau il primo strato. Distribuite un terzo dei peperoni e un terzo della mozzarella. Spezzettate le foglie di basilico e procedete allo stesso modo con gli altri due strati fino a terminare gli ingredienti. Se vi piace potete completare con una spolverata di parmigiano. Distribuite sulla superficie e nei bordi il latte. Infornate a 180 gradi per circa 20 minuti. I bordi devono risultare croccanti, il centro morbido ma asciutto. Sfornate, lasciate intiepidire e impiattate

lasagna di panecarasau con bufala e peperoni (4)

3 Commenti

  • Cristiana Grassi

    22 Novembre 2016 at 10:19

    Grazie, Giulia! La tua ricetta è la dimostrazione della versatilità di questo bellissimo pane!

    1. Giulia Moscardo

      22 Novembre 2016 at 10:25

      Grazie cristiana!

  • Thaise

    22 Novembre 2016 at 13:39

    Ciao Giulia, complimenti per il nome del tuo blog…mi piace tantissimo. Amo i pomodorini confit! 🙂 E complimenti per questa deliziosa ricetta! La proverò di sicuro! :*
    Un caro saluto
    Thaise – Confortatemi con le mele

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta