Tagliatelle semintegrali con pesto di radicchio e pistacchi

29 Febbraio 2016Giulia
Blog post

Era da un po’ che volevo provare questo piatto.  L’ho assaggiato per la prima e unica volta un anno fa a casa di un amico e mi era sembrato così buono che non me lo sono mai dimenticato.  Mi sono ripromessa di provare ad imitarlo e mi sono annotata la ricetta sulla lista infinita di pietanze da cucinare.  Ebbene, sono passata dalla teoria alla pratica riuscendo a mettere in tavola un primo piatto semplice e delizioso.  Veramente veloce da preparare e alla portata di tutti! Io vedo questo pesto come una di quelle opzioni passepartout,  veloce, piace a tutti,  buonissima la versione vegana,  buonissima la versione con una spolverata di parmigiano.  Adatta ad ogni occasione, tra amici per un pasto veloce e informale, per una cena più formale ed elegante, impiattato per bene è un primo piatto minimal,  leggero e chicchettoso.

Ideale per accontentare tutti,  per la presenza del radicchio è più adatto alla stagione invernale.  Ha il gustoso sostanzioso e burroso dei pistacchi e il leggero retrogusto amarognolo del radicchio.  Ho utilizzato le tagliatelle semintegrali dell’azienda Origine,cotte al dente, condite con il pesto,  mi sono aiutata con dell’acqua di cottura della pasta.

Da provare!

pasta con pesto tadicchio e pistacchi (4)

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 gr di tagliatelle semintegrali bio dell’azienda L’Origine
  • 1 radicchio rosso non amaro di media grandezza (io radicchio tondo di Verona)
  • 70 gr di pistacchi tostati e salati, privi di guscio
  • 50 gr di olio evo
  • altro olio evo se necessario
  • pistacchi tritati per decorare

 

pasta con pesto tadicchio e pistacchi (2)

 

Tagliate il radicchio a spicchi e cuocerlo su di una piastra (quella per grigliare le verdure). Cuocetelo fino a che diventa morbido, non bruciacchiatelo, deve mantenere la croccantezza. Poi spegnete e lasciate intiepidire. Nel bicchiere del mixer nel frattempo frullate i pistacchi con i 50 gr di olio. Mettete il pesto in una tazza e liberate il bicchiere del mixer. Riempiteli con il radicchio e un goccio di olio e frullate anche questo. Unite la crema di radicchio ai pistacchi e omogeneizzate bene. SE necessario aggiungete un po’ di olio per diluire ma io preferisco utilizzare l’acqua di cottura della pasta per rendere il piatto più leggero. Aggiungete anche sale e pepe , ma avendo utilizzato pistacchi salati il sale non dovrebbe essere necessario.

Lessate la pasta in acqua leggermente salata e scolatela al dente conservando l’acqua di cottura. Fatela saltae con il pesto in una padella capiente amalgamando per bene le tagliatelle al sugo e rendendo fluido il pesto con l’acqua di cottura della pasta. Impiattate, decorate con pistacchi tritati e un spolverata di pepe. Parmigiano se volete ma è perfetto cosi.

pasta con pesto tadicchio e pistacchi (1)

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta