Sfere di miglio alle verdure e besciamella

28 Aprile 2016Giulia
Blog post

Da molto tempo volevo condividere sul blog questa ricetta. Questa ricetta risale alla mia infanzia quando mamma cercava un modo per farmi mangiare il miglio fino ad arrivare ad annegarlo nella besciamella per nasconderlo. Questa ricetta è di sua invenzione, è ormai una ricetta di famiglia e negli anni non è passata di moda. Perchè il miglio si sa, non è cosi facile da farselo piacere.

Questo è un vero peccato perchè si tratta di un antico cereale, un vero alleato per la nostra salute se solo gli permettessimo di prender parte alla nostra alimentazione. Si tratta di piccoli chicchi sferici, piccole palline prive di glutine da cuocere come un normale risotto che tendono però a rimanere piuttosto dure all’interno e necessitano una cottura più lunga. Per le sue qualità nutrizionali è un vero alleato per le nostre unghie e capelli. Ricco di vitamine, sali minerali e amminoacidi essenziali. Ha proprietà alcalinizzanti, è molto nutriente ed energizzante, utile per combattere la stanchezza.

Voglio dire, non va bene solo per i canarini! Quindi approfittiamone! Vi lascio le istruzioni per preparare questo semplice e facile piatto che sarà sicuramente apprezzato anche dai vostri bambini. E’ gustoso e sfizioso. Ho inserito la ricetta della besciamella tradizionale e anche la ricetta nella versione senza latte e glutine per chi vuole star leggero o convive con qualche intolleranza. Entrambe le versioni sono valide, fidatevi!

La forma rotonda, le verdure colorate e la salsa sulla superficie rende questo piatto appetibile veramente a tutti!

IMG_3119

 

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 zucchina media
  • 1/4 di peperone rosso
  • 1/4 di peperone giallo
  • olio evo
  • uno spicchio di aglio
  • 100 gr di miglio decorticato
  • sale

Ingredienti per la besciamella senza latte e senza glutine:

  • 250 ml di latte di riso o soia
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 20 gr di fecola di patate
  • un pizzico di curcuma
  • sale
  • pepe
  • noce moscata qb

Per la besciamella tradizionale:

  • 250 ml di latte
  • 25 gr di farina
  • 25 gr di burro
  • sale
  • noce moscata qb

 

IMG_3121

 

Tagliate le verdure pulite e asciugate  in cubetti molto piccoli. Scaldate in una padella due cucchiai di olio con lo spicchio di aglio. Aggiungete le verdure a cubetti e cuocete per 10 minuti fino a renderle morbide ma ancora croccanti. Togliete l’aglio e regolate di sale. Mettete da parte 2 tre cucchiai di dadolata di verdure che vi servirà per la decorazione finale.

Aggiungete alle verdure in padella 100 gr di miglio e 600 ml di acqua. Salate leggermente e iniziate a cuocere. Ci vorranno circa 25 minuti. Il miglio dovrà risultare molto morbido e l’acqua dovrà assorbirsi quasi completamente. Regolate di sale e pepe, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare completamente.

Preparate la besciamella. Scegliete la ricetta che preferite, quella tradizionale o la versione senza latte e senza glutine. Il procedimento rimane lo stesso.

Per prima cosa in una casseruola scaldate la parte grassa (quindi olio o burro fino a farlo fondere). Aggiungete le fecola o la farina tenendo il fuoco al minimo e lavorate la fino a formare un composto omogeneo. Togliete dal fuoco, aggiungete il latte a poco a poco evitando di formare grumi. Sciogliete tutti i grumi nel caso ci fossero. Aggiungete del sale (nel caso della besciamella veg anche del pepe e la curcume per conferire colore). Rimettete sul fuoco a fiamma media finchè il composto si addensa. Non dovete dimenticarvi di mescolare. Quando il composto diventa una salsa densa spegnete il fuoco, aggiustate di sale e completate con noce moscata secondo i vostri gusti.

IMG_3112

Prendete una piccola pirofila. Mettete sul fondo qualche cucchiaio di besciamella. Formate con il miglio 6 sfere modellando le palline tra le mani. Sistematele nella pirofila e ricopritele con qualche cucchiaio di besciamella. Decorate con le verdure a cubetti.

Scaldate il forno a 180 gradi. Infornate per 20 minuti e servite caldo.

IMG_3113

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta