Pan brioches arrotolato con marmellata e mandorle

5 Febbraio 2016Giulia
Blog post

Eccoci al più venerdì più scherzoso dell’anno!  Qui da mesi chiama venerdì gnocolar, perché si mangiano gnocchi di patate,  per tradizione simbolo del carnevale veronese.  Io oggi salterò gli gnocchi con grande rammarico anche se sono praticamente il mio piatto preferito, e non ho nemmeno preparato dolce di carnevale. Ma confido in questo week end almeno per qualche frittella. Nel frattempo,  vi lascio la ricetta di questo rotolo di pan dolce farcito con mandorle e marmellata. È perfetto per ogni merenda e colazione ma oggi farò finta che sia perfetto anche per festeggiare il carnevale! È morbido, profumato e facile da preparare.

È non è uno scherzo!!  Buon venerdì gnocolar!

rotolo mandorle e marmellata (6)

 

Ingredienti:

  • 200 gr di farina 0
  • 150 gr di farina di manitoba
  • 2 cucchiaini e mezzo di lievito di birra secco
  • 70 gr di burro fuso
  • 100 gr di albume a temperatura ambiente (circa 3 albumi)
  • 50 gr di zucchero di canna
  • 120 ml di latte a temperatura ambiente
  • scorza di arancia bio

Per la farcitura:

  • lamelle di mandorle
  • marmellata di prugne

 

rotolo mandorle e marmellata (5)

 

Procedimento:

Fate fondere il burro e lasciatelo intiepidire. In una ciotola o nella ciotola della planetaria riunite le farine, lo zucchero, il lievito, aggiungete la scorza di arancia, l’albume e iniziate a mescolare. Aggiungete a poco a poco il burro fuso e poi il latte fino a rendere omogeneo e liscio l’impasto. Se necessario aiutatevi con della farina. Formate una palla liscia, ponetela in una ciotola, copritela e lasciate lievitare per 1 ora e mezza nel forno spento con luce accesa. Fino a raddoppio del volume. Possono servire anche 2 ore.

Poi riprendete l’impasto, lavoratelo brevemente e stendetelo con i polpastrelli e con il matterello un un rettangolo. Spalmatelo di marmellate senza abbondare eccessivamente e tenendovi a 2 cm dai bordi. cospargete con lamelle di mandorla e arrotolate e formare un rotolo . Ponete il rotolo su una leccarda rivestita di carta forno. Ponete nuovamente la leccarda nel forno spento e lasciatela riposare per 30 minuti. Estraete poi la leccarda, trascorso il tempo, accendete il forno , portatelo a 180 gradi. Inserite nuovamente il rotolo a cuocete per 30 minuti

rotolo mandorle e marmellata (1)

Ricetta precedente Prossima ricetta