Charlotte al forno alle mele e cannella e buon compliblog!

5 dicembre 2015Giulia
Blog post

Questa settimana piovono ricette nuove sulle pagine del blog, quasi una al giorno, sarà l’aria delle festività in arrivo! Anche oggi che è sabato, non posso sottrarmi dal pubblicare qualcosa, perchè oggi non è un giorno come gli altri, il pomodorino compie 2 anni! Ebbene si, il tempo vola, e ogni ricorrenza va festeggiata a dovere. Dopo tutti questi giorni trascorsi, le innumerevoli ricette, gli esperimenti in cucina, gli articoli, i corsi di fotografia, mi rendo conto che il mio entusiasmo non accenna a diminuire ma se possibile, è incrementato! >E questa è una bellissima sensazione perchè se un impegno è portato avanti con passione, questo diventa un piacere e quasi un’esigenza. Insomma, il pomodorino è sempre nei miei pensieri, e si tratta sempre di un pensiero delizioso. Ogni giorno che passa scopro qualcosa di nuovo e stringo amicizie, anche solo virtuali ma comunque importanti, con persone con la mia stessa passione. Sentirsi parte di una rete è veramente stimolante.  Dunque dunque, benvenuti alla nostra festa, che ne dite, vi va una fettina di torta?

charlotte alle mele

 

Oggi ho voluto preparare un dolce semplice ma sontuoso, facile ma di grande effetto e, come se non bastasse, con ingredienti di stagione. Vi presento la charlotte alle mele, che, a differenza della maggior parte delle sue sorelle charlotte, questa è cotta al forno e va servita tiepida o a temperatura ambiente, E’ una vera coccola, le mele e la cannella sprigionano quel profumo avvolgente e speziato perfetto per questo periodo prefestivo. La ricetta non è di mia invenzione: fa parte dell’archivio del mio amato GZ da cui prendo molte idee e da dove ho pescato anni fa questa ricetta che oggi fa parte del mio prezioso ricettario. Oggi la voglio riproporre a voi. Le mele a fettine croccanti e profumate alla cannella sono racchiuse da un guscio di biscotto morbido. E’ davvero molto semplice ma dovete procurarvi i savoiardi sardi che sono più morbidi e hanno una forma più allungata di quelli che conosciamo noi qui al nord. Inoltre sono prefetti per rivestire una tortiera. Seguite la ricetta passo passo e non potrete sbagliare. Il successo è assicurato! Servitela tiepida con una salsa alla vaniglia o a temperatura ambiente con ciuffi di panna montata come ho fatto io. Allora vi unite ai festeggiamenti?

Buon compleanno mio amato angolino di web!

charlotte alle mele

 

Ingredienti:

Per una tortiera con anello apribile di 18/20 cm di diametro

  • 1 kg di mele
  • 50 gr di burro
  • 50 gr di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere
  • interno di una bacca di vaniglia
  • scorza di un limone bio
  • 3 cucchiai di marsala
  • 130 gr di confettura di albicocche (io Rigoni di Asiago)

 

  • 200/250 gr di savoiardi sardi
  • 2 cucchiai di confettura di albicocche
  • 20 gr di burro fuso
  • latte qb
  •  150 ml  di panna fresca da montare
  • 2 cucchiai di zucchero a velo

charlotte alle mele (27)

Procedimento:

Imburrate e foderate con cartaforno la tortiera ad anello. Usate un disco per il fondo e una striscia per la parete.

Sbucciate e tagliate le mele a fette spesse 3/4 mm. Sciogliete 50 gr di burro in una larga padella, fondete il burro a fuoco lento. Aggiungete il marsala e continuate la cottura. Aggiungete la scorza del limine, lo zucchero, la vaniglia e la cannella. Mescolate e cuocete fino ad rendere morbide le mele ma ancora consistenti. Non riducetele in purea. Spegnete il fuoco e fate raffreddare.

Tagliate i savoiardi più o meno a metà. Dovete misurare l’altezza in modo che la parete venga coperta. La parte rotonda verso l’alto, la parte tagliata sul fondo della tortiera. Bagnateli leggermente nel latte e posizionateli sulla circonferenza e sul fondo. Mantenete una disposizione ordinata e foderate  completamente la tortiera evitando buchi vuoti.

charlotte alle mele (14)charlotte alle mele (6)

Aggiungete alle mele la confettura di albicocca, mescolate bene e rovesciate il ripieno di frutta nella tortiera. Livellate il composto.

charlotte alle mele (7)charlotte alle mele (8)

 

Sbriciolate i savoiardi rimanenti sulla superficie della torta in modo abbondante. Pressate leggermente. Fate fondere i 20 gr di burro e versateli a filo sulla superficie della torta. Scaldate il forno a 180 gradi. Infornate per 30/40 minuti. Poi estraete dal forno e lasciate intiepidire.

 

charlotte alle mele (9)charlotte alle mele (12)

 

Togliete l’anello della tortiera. Eliminate il bordo di carta forno. Capovolgete la torta su un piatto da portata.

Frullate la confettura e rendetela morbida. Spennellate la superficie con la confettura.

 

charlotte alle mele (15)charlotte alle mele (16)

 

Montate la panna con lo zucchero a velo. Decorate la torta e servitela. Se volete servirla tiepida potete decorare la fetta direttamente nel piatto con un ciuffo di panna.

 

charlotte alle mele (21)

 

 

charlotte alle mele (27)

7

1 Commenti

  • Batù Simo

    6 dicembre 2015 at 18:57

    mamma mia carissima..che delizia! poi …che bella! io avevo provato un paio di volte a farne con le fragole, col la meringa..mai postate, buonissime ma orrende da vedere 🙂 sembravano calpestate dall’incredibile Hulk, ma non demordo..ritenterò. Vado ad aggiungerti al mio blog roll pensavo di averlo fatto l’altro giorno, bah. sto invecchiando la memoria se ne va. buona serata e buon compliblog 🙂

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta