Torta di mele e latte condensato

22 Giugno 2015Giulia
Blog post

Spesso mi capita di inventarmi ricette. Aprire il frigo, decidere cosa utilizzare, mettere insieme gli ingredienti, in ordine più o meno logico facendo finta di aggiungere anche un pizzico di sapienza e attendere il risultato. Diciamo che in questi casi un po’ di creatività non guasta, anzi, direi che è fondamentale. E’ la sensazione di aver costruito qualcosa da zero, senza istruzioni, con ciò che è al momento disponibile. Anche in questo caso è stato un esperimento a prova di soddisfazione dove nel mio cestino degli ingredienti sono cadute delle mele e del latte condensato. Abbinamento insolito? Ho pensato che fosse un modo alternativo per sostituire lo zucchero. Sono consapevole che il latte condensato non è proprio il più sano tra gli alimenti, ma quel gusto mi ricorda le caramelle galatine e i pomeriggi trascorsi da bambina a casa della nonna. Cosi ho messo il ricordo della nonna nella torta casalinga della nonna. La mia sfornava spesso strudel e torte di mele che io divoravo a merenda guardando i cartoni. che dolci ricordi!

Se devo essere sincera, fino all’ultimo sono stata un po’ titubante sulla buona riuscita di questa torta, i dubbi si sono però fatti da parte quando ho visto che man mano che le ore passavano rimanevano solo le briciole. Sarà quel fiorellino lilla sulla superficie, ma per me questa fetta di torta rappresenta semplicità e bontà in un boccone. Buona merenda!

torta mele e latte condensato

 

Ingredienti per una tortiera diametro 24 cm:

  • 170 gr di latte condensato (1 tubetto)
  • 3 uova intere + 3 albumi
  • 3 mele mature
  • 180 gr di farina
  • 100 ml di olio di semi
  • 50 ml di latte
  • 2 cucchiai di stroh (rhum austriaco)
  • 1,5 cucchiaini di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • una grattugiata di scorza di limone bio
  • mandorle a lamelle e zucchero di canna per completare

 

IMG_1283

 

Iniziate con il sbucciare le mele e tagliarle a piccoli cubetti. Imburrate e infarinate la tortiera.

In una ciotola riunite i tuorli e il latte condensato e fate montare per 5 minuti. Poi aggiungete farina e lievito e continuate a mescolare lentamente. Proseguite con olio e latte e limone. A questo punto aggiungete le mele e il rhum. Mescolate bene, l’impasto sarà piuttosto denso.

Montate a parte i 6 albumi a neve ferma, con un pizzico di sale. Uniteli al resto dell’impasto, mescolando lentamente, a più riprese, evitando di smontare il composto. Versate il tutto nella tortiera. Spolverate la superficie con mandorle a lamelle e zucchero di canna.  Infornate a forno caldo per circa 45 minuti, gli ultimi 10 minuti proseguite la cottura coprendo la torta con un foglio di alluminio per non colorire troppo la superficie. Estraete dal forno, lasciare intiepidire e sformate. Spolverate con zucchero a velo.

 

torta mele e latte condensato (3)

 

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta