Spinaci al latte e parmigiano

5 Maggio 2020Giulia
Blog post

In questo periodo di quarantena abbiamo tutti qualche riserva in freezer per mettere in tavola una cena all’ultimo minuto senza provviste fresche. Mi capita di tenere in freezer una confezione di spinaci, soprattutto fuori stagione: sono veloci e versatili, buonissimi cucinati in mille modi. La ricetta di oggi è super sprint e si tratta di qualcosa di veramente comune e goloso: gli spinaci al latte. Cremosi e insaporiti dal parmigiano sono pronti in pochi minuti e li potete rendere filanti aggiungendo fontina o mozzarella. Un asso nella manica per una cena al volo!

Ingredienti:

  • 500 gr di spinaci freschi o surgelati
  • mezza cipolla bianca
  • 25 gr di burro
  • un cucchiaio di olio di oliva
  • mezzo bicchiere di latte
  • 3 cucchiai di parmigiano o quanto ne gradite

Lessate in acqua bollente gli spinaci freschi oppure cuocete in padella brevemente quelli surgelati. Eliminate l’acqua in eccesso lasciandoli scolare.

In una padella scaldate l’olio e il burro, unite la cipolla finemente tritata e lasciatela soffriggere (ci sta bene anche uno spicchio di aglio per un gusto più deciso, poi eliminatelo). Unite gli spinaci e salateli, lasciate insaporire qualche minuto. Unite il latte, mescolate e lasciate cuocere a fuoco medio fino a quando il liquido evapora. Aggiungete il parmigiano e mescolate. Assaggiate e aggiustate di sale e pepe. Servite caldissimi!

Se siete dei golosoni, agli spinaci potete aggiungere del formaggio filante o altro parmigiano e gratinarli in forno a 190 gradi ventilato fino a quando il formaggio sarà fuso.

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta