Torta alle fragole con crema al limone

13 Maggio 2020Giulia
Blog post

Tempo di fragole, ed è subito aria d’estate! Un periodo dell’anno meraviglioso dove tutto nasce, sboccia, profuma di buono. Io mi sento benissimo, carica, in forma, ottimista. È sempre stato così: le stagioni mi condizionano sensibilmente ma questa, sicuramente in meglio!
E non esiste tempo di fragole senza una torta alle fragole. Senza una torta pan di spagna, panna e fragole. Quando ero piccina il pan di Spagna era quello confezionato e la crema era una crema rosa preparata con fragole, ricotta e panna. E mi sembrava la torta più buona del mondo!
Oggi, il pan di spagna mi viene molto bene, soffice e profumato, perfetto per abbracciare strati di crema al mascarpone profumata al limone e fragole fresche.
Nulla di complicato s’intende, ma semplicemente delizioso. Adatta alla merenda estiva o ad un compleanno. Ah, vi avverto, questo dolce è leggerissimo e finisce subito, infatti non ho fotografato la fetta!

 

Per il pan di spagna 20 cm di diametro:

  • 4 uova a temperatura ambiente
  • 100 gr di zucchero
  • 80 gr di farina
  • 10 gr di maizena
  • scorza di mezzo limone bio
  • interno di una bacca di vaniglia

Per la crema:

  • 350 gr di panna
  • 200 gr di mascarpone
  • 130 gr di zucchero a velo
  • 10 grandi fragole
  • Un limone bio
  • un’arancia bio

Il giorno precedente preparate le basi per la torta:

Iniziate dal pan di spagna. Nella ciotola della planetaria montate con le fruste lo zucchero e le uova per 10 minuti. Nel frattempo imburrate e infarinate la teglia. Trascorsi i 10 minuti, unite la scorza e la vaniglia. Fermate la frusta, unite la farina e la maizena setacciate, un po’ alla vostra, mescolando con una spatola a mano con delicatezza dal basso verso l’alto. Rendete omogeneo l’impasto. Versatelo nello stampo e livellate. Infornate a 180 gradi per 20 – 25 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare completamente.

Tagliate le fragole a piccoli pezzi e conditele con lo zucchero e qualche goccia di limone. Lasciatele riposare in frigo tutta notte coperte con pellicola.

Versate circa 150 gr della panna fresca per la crema in pentolino. Ricavate dal limone e dall’arancia  dei lunghi pezzi di scorza, unitele alla panna, e scaldatela. Lasciate riposare, coprite con pellicola e fate riposare in frigo tutta notte.

La mattina filtrate la panna, versatela nella ciotola della planetaria insieme allo zucchero, al resto della panna fredda di frigo e al mascarpone. Montate tutto insieme e otterrete la crema.

Tagliate il pan di spagna in tre strati. Sistemate sul piatto da portata il primo strato di pan di spagna. Bagnatelo con il sughetto delle fragole. Spalmate un generoso strato di crema e dei pezzetti di fragola. Continuate allo stesso modo con il secondo strato e con il terzo sempre bagnando il pan di spagna. Terminate ricoprendo interamente la torta con la crema. Conservate in frigorifero fino al momento di servire.

 

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta