Carote speziate al latte di cocco

21 Agosto 2014Giulia
Blog post

Carote, carote … sempre presenti nel mio frigo, sono disponibili in tutte le stagioni e sono un ottimo spezzafame. Adoro sgranocchiarle per combattere la noia e l’irrequietezza, inoltre, si dice che sgranocchiare qualcosa aumenta la buona volontà, ben venga! Le carote sono preziosa fonte di sali minerali e vitamine, soprattutto per l’alto contenuto di Beta carotene, precursore della vit A. E’ ricca di fibre e povera di grassi, ha azione purificante, idratante, antiossidante e molte altre. In aggiunta, non tralasciamo la loro versatilità in cucina, grazie anche al loro gusto dolce.

Oggi le adoro crude intinte nell’humus di ceci, ma da piccola facevo i salti sulla sedia quando mamma le preparava lesse condite con panna e prezzemolo. Una leccornia! Apprezzando parecchio spezie e piatti etnici, e reduce da una deliziosa cena al ristorante indiano, voglio prepararle con il latte di cocco. Cremose e semicroccanti, ottime alternativa vegan  e decisamente golosa. E poi sono colorate e con il verde del prezzemolo mettono il buonumore. Calibrate a vostro gusto il grado di sapidità, piccantezza e cremosità, servitele tiepide come contorno o abbinate ad un riso basmati.

Non le solite carote!

 

 

carote speziate al latte di cocco

 

Ingredienti:

  • 500 gr di carote
  • 100 ml di latte di cocco circa
  • 1 cucchiaio di olio
  • mezzo bicchiere di brodo vegetale
  • semi di cumino
  • semi di coriandolo
  • un cucchiaino di curry
  • un pizzico di peperoncino
  • uno spicchio d’aglio
  • sale
  • pepe
  • un mazzetto di prezzemolo fresco

Tagliate le carote a rondelle regolari. Scaldate un paio di cucchiai di olio in una tegame, aggiungete i semi di cumino, il coriandolo e lo spicchio d’aglio e lasciate scaldare l’olio. Poi togliete l’aglio e aggiungete le carote. Nel brodo caldo sciogliete il curry e il peperoncino e aggiungete il tutto alle carote. Dopo 15 minuti aggiungete il latte di cocco e altro brodo se necessario. Continuate la cottura fino a che le rondelle diventano cremose, morbide ma ancora croccanti. Togliete dal fuoco, aggiungete un filo d’olio, il prezzemolo fresco tritato e abbondante pepe. Aggiustate di sale se necessario. Servite subito

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta