Panini con gocce di cioccolato

28 Febbraio 2014Giulia
Blog post

Eccomi già qui, di ritorno dopo poche ore. Mi si aspetta un week end lungo fuori Italia ,cosi per qualche giorno, non mi farò sentire. E’ sempre un buon momento per mettere il piede fuori dalla porta e vedere cosa succede a casa degli altri. Aria nuova, città nuova, imput nuovi. Soprattutto questi ultimi! Fa sempre bene un week end con le amiche, è quello che ci vuole per un bel reset. E’ il cambio stagione che lo impone. In attesa di tutto ciò, ho pensato di anticiparvi una ricettina niente male: Panini morbidi e fragranti con gocce di cioccolato. golosi e caserecci. Buona idea non vi pare? Cosi avete qualcosa da sgranocchiare fino al prossimo post  😉

panini al cioccolato

Ho imparato a fare questi panini al corso di pasticceria che ho frequentato esattamente un anno fa. Non avevo ancora provato a rifarli a casa ma, in questo caso, mi sono lasciata convincere da un cubetto di lievito rimasto in un angolino del frigo, che si stava  avvicinando tristemente a scadenza. Siccome ho sempre avuto simpatia per il Saccharomices Cerevisiae, cosi carino sotto la lente del microscopio ( perdonate… ricordi scolastici..), ho voluto salvarlo dalla triste fine di fare un salto nel cestino dell’umido. E direi che il lievitino ha fatto il suo dovere. Si tratta di una ricetta semplice, non richiede tempi lunghi, potete dedicarvi anche una serata, non farete troppo tardi. Io, infatti, ho fatto proprio cosi, e verso le 22 la mia cucina era invasa dal profumi irresistibile di pane caldo. Avvolgente e confortante, è difficile resistere. Voi che ne dite? Estraete dal forno una dozzina di panini caldi senza assaggiarne nemmeno un pezzetto? Neanche piccolo piccolo? Hmm è una battaglia persa. Queste treccine (io ho deciso di dare ai panini questa forma ma voi potete farli in qualsiasi modo), sono veramente buone calde, appena sfornate. Il giorno successivo potete riscaldarle leggermente per renderle nuovamente fragranti.

I lievitati sono una delle cose che mi gratifica maggiormente e mi da più soddisfazione. Veder lievitare un panino o una piccola brioche e stare con il naso appoggiato al vetro del forno, guardandole indorare..bhe, tanta roba! Questa volta è toccato ai panini al cioccolato, la prossima… vi tengo con il fiato sospeso, buon weekend!

 

Ingredienti:

  • 250 gr di farina 00 (più altra se necessario)
  • 250 gr farina di manitoba
  • 200 ml di latte tiepido
  • 25 gr di lievito fresco
  • 80 gr di zucchero
  • 125 gr di burro a temperatura ambiente a tocchetti
  • 2 uova e 1 tuorlo
  • 8 gr di sale
  • 150 gr di gocce di cioccolato

Intiepidire leggermente il latte, scioglierci all’interno il cubetto di lievito con un cucchiaino di zucchero. Lasciare riposare qualche minuto fino alla formazione di una schiumetta superficiale. In una terrina o nella planetaria mescolare le farine, lo zucchero. Quando il lievitino è pronto, unire e mescolare. Addizionare il sale, le uova e impastare ancora. Unire il burro un po’ alla volta in modo che venga completamente assorbito, e per ultime le gocce di cioccolato. Se l’impasto è troppo morbido per essere lavorato aggiungete un po’ di farina. Far lievitare in un posto tiepido per 10 minuti (per esempio in forno spento con la luce accesa). Successivamente, dare la forma preferita ai vostri panini, posizionateli su delle placche con carta forno, spennellateli con del latte tiepido e spolverizzate con zucchero semolato o di canna. Lasciare lievitare al tiepido per ancora un’ora. Trascorso il tempo, riscaldate il forno a 180°C e cuocete i panini per 15/20 minuti (dipende dalla loro forma o dalla loro grandezza). Lasciate raffreddare, conservate in un contenitore chiuso. hmm che bontà!

panini al cioccolato

1 Commenti

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta