Barrette vegan di cereali e frutti rossi

28 Febbraio 2014Giulia
Blog post

Le barrette non sono esattamente una new entry nella mia alimentazione. E’ vero che sono diventate famose da qualche anno, dopo un’ assillante campagna pubblicitaria di una nota marca che prometteva gambe snelle e chilometriche e nemmeno un filo di pancia con due barrette al giorno (…con solo due barrette al giorno, e nient’altro…eeeeh ceee credooo)! Ma i miei ricordi risalgono a circa 20 – 25 anni fa, quando le preparava la mia mamma. Non erano rettangoli ma quadrati, non c’erano i frutti rossi ma uvetta,  ma comunque sempre di barrette si trattava!

Una merenda sana, nutriente e pratica per la scuola. Non che io al tempo apprezzassi molto le merende sane e poco dolci, ma oggi, che sono più attenta a certe cose e apprezzo il “fai da te” ho deciso di metterle nuovamente in cantiere. La mia intenzione è quella di preparare una barretta vegan. Questo è il mio primo tentativo e ne sono piuttosto soddisfatta. Il web pullula di ricette per fare in  casa queste merende, esistono molti metodi e molti ingredienti. Molte sono valide, altre curiose e le testerò al più presto e quando decreterò la migliore ve ne renderò tempestivamente partecipi. Io ho preso spunto da una ricetta su un vecchio libro e l’ho leggermente aggiustata, modernizzando le barrette di mamma, sostituendo l’olio al burro e omettendo eventuali uova.

 

barrette di cereali e frutti rossi

 

A colazione, a merenda, pre palestra, post palestra, ci stanno ovunque. Un concentrato di energia in pochi centimetri. I fiocchi sono molto più sostanziosi dei cereali soffiati perciò renderanno la barretta più nutriente, e (in grammi) meno leggera. La miscela olio e farina integrale aiuterà a tener legato il tutto.  Potete sostituire i frutti rossi con altra frutta essiccata, aggiungere altra frutta secca, gocce di cioccolato o altri tipi di cereali. Io ho preferito dar spazio alla cannella e al gusto intenso dello zucchero integrale di canna.

Adesso al lavoro ragazzi, preparate la vostra barretta preferita e fatemi sapere che gusto avranno le vostre sane merende. Good job!

Ingredienti:

  • 60 gr di fiocchi di avena
  • 60 gr di fiocchi di cereali misti
  • 10 gr di germe di grano
  • 120 gr di farina integrale di farro
  • 1 punta di coltello di bicarbonato
  • 1 punta di coltello di sale
  • 30 gr di semi di girasole
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo
  • 50 gr di zucchero integrale di canna
  • 1/4 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 gratuggiata di noce moscata
  • 50 gr frutti rossi essiccati
  • 50 gr farro soffiato
  • 1 cucchiaio di miele
  • 3 cucchiai di succo di mirtillo o latte non caseario
  • 80 gr di olio di semi di mais

Mescolare in una terrina tutti gli ingredienti secchi.  Unire tra loro il miele e il succo di mirtillo, aggiungerli agli ingredienti secchi, e addizionare l’olio di semi. Mescolare il tutto fino ad ottenere un impasto ben amalgamato. Ricoprire di carta forno una pirofila rettangolare, riempire con il composto e cuocere a 160 gradi per circa 30 minuti. Estrarre la pirofila dal forno, lasciar intiepidire 10 minuti e tagliare le barrette con un taglio secco e deciso. Rimettere in forno per 10 minuti. Le barrette diventeranno consistenti solo a completo raffreddamento, perciò maneggiatele con cura.

barrette di cereali e frutti rossi

9 Commenti

  • medical technicians

    4 Aprile 2014 at 2:36

    You have made some really good points there.
    I looked on the internet to find out more about the issue and found
    most individuals will go along with your views on this
    website.

    Also visit my website medical technicians

    1. giuly.83

      6 Aprile 2014 at 21:41

      Thank you very much! Come back soon!

  • giuly.83

    6 Aprile 2014 at 21:39

    Hi!Thank you very much for your appreciation. I’m blogger recently and everything is new, for me too. What do you want talk about in your blog?

  • inversion table reviews

    10 Aprile 2014 at 18:39

    I truly love your website.. Great colors & theme. Did you create this site yourself?

    Please reply back as I’m wanting to create my own website and would like to learn where you got this from or
    exactly what the theme is called. Kudos!

    Here is my website :: inversion table reviews

    1. giuly.83

      10 Aprile 2014 at 20:45

      Hi! Thank you very much for your visit! I had an exact idea of the kind of blog that I wanted. Two friends helped me. A friend helped me choose the wordpress theme and select page settings. Another friend made for me the picture at the top of the page. The name of the theme is “blissfull blog”. I hope I have explained well.

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta