Pancakes 100% banana

28 Aprile 2015Giulia
Blog post

Vi piacciono le banane? Altrimenti, mi dispiace annunciare che questa ricetta non è per voi. Ma se per caso vi piacciono e adorate quel sapore intenso e fruttato, decisamente inconfondibile, vi consiglio di provare questi pancakes speciali. Per una colazione sostanziosa, diversa dalle comuni, per una coccola mattutina. Che ne dite per la prossima domenica? Vi potete organizzare in anticipo.  Ma prima di pianificare le colazioni settimanali vi spiego di che si tratta. Voi penserete che io abbia aggiunto all’impasto della polpa di banana matura schiacciata: e avete ragione. Potete pensare che ho abbinato i pancakes a rondelle di banana come decorazione e come completamento del piatto: e anche in questo caso avete ragione, del resto, si vede dalla foto. Ma le banane non sono finite qui  😉 . Nell’impasto ho utilizzato la farina di banana acquistata al “salone del gusto” di Torino e tenuta nella credenza fino ad oggi, in attesa di una buone ricetta in cui utilizzarla.

IMG_0662

Naturalmente voi potete sostituirla con la farina classica 00, ma questo ingrediente rende la vostra colazione fruttata al 100%. Ho terminato versando sui pancakes il più classico sciroppo d’acero , che non poteva di certo mancare ma, se siete degli irriducibili golosoni, una colata di cioccolata fondente fusa sarebbe la morte di queste frittelle , e non sono la loro, anche la vostra, poi una corsetta è d’obbligo.

Ogni volta vi ricordo di quanto veloce e pratico sia preparare i pancakes, ideale per le vostre colazione domenicali, in tranquillità.

Naturalmente non ho terminato la confezione di farina di banana perciò vi proporrò presto qualche altra soluzione per poterla utilizzare. Nel frattempo …

Più 100% banana di cosi!

 

IMG_0654

 

 

Ingredienti:

  • 90 gr di banana matura e schiacciata
  • 50 gr di farina 0
  • 50 gr di farina di banana
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1/2 cucchiaino di lievito in polvere per dolci
  • 1/2 cucchiaino di cremor tartaro
  • 75/80 gr di latte
  • 1 uovo
  • vaniglia

Mescolate tutti gli ingredienti con un frustino o con un frullatore ad immersione fino ad ottenere un impasto omogeneo senza grumi. Lasciate riposare qualche minuto. Nel frattempo scaldate nella padella una noce di burro. Il fuoco deve essere medio. Versate una piccola porzione di pastella al centro della padella e lasciate cuocere qualche minuto. appena l’impasto si rapprende girate la frittella e fate cuocere qualche minuto da lato opposto. servite calde con rondelle di banana e sciroppo d’acero

2 Commenti

  • Veronica_QBquestionedibontà

    3 Gennaio 2016 at 1:22

    Ma davvero esiste la farina di banana?!? Anche io la voglio 😀 Immagino che sapore intensissimo di banana 😛
    Vorrei avere almeno un paio di questi pancakes per la colazione di domani!
    Veronica

    1. Giulia Moscardo

      3 Gennaio 2016 at 10:42

      Ciao Veronica, certo esiste! L’ho trovata a Torino. E’ una farina molto particolare e non semplice da utilizzare ma si possono fare tanti gustosi esperimenti! Grazie davvero per essere passata di qui!

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta