Insalata tiepida e croccante di lenticchie e finocchi

4 Novembre 2014Giulia
Blog post

Prima regola: mai aprire un libro o un giornale di ricette quando si ha fame! Sarà capitato a tutti voi di sfogliare, una dopo l’altra, le pagine di un giornale di cucina, guardare le foto invitanti e sentire contemporaneamente un aumento della salivazione e un brontolio provenire dallo stomaco. Il corpo sembra dirvi: “lo voglio subito!”, “anche questo!”, “anche quest’altro!”, “allora mi vuoi ascoltare?”… Bene, in questi casi, se vi volete salvare vi consiglio di iniziare a sgranocchiare una carota o una gamba di sedano, per ingannarvi da soli e placare la fame. E come seconda cosa, evitate di concentrarvi su una pirofila di lasagne o una torta a piani e sforzatevi di dare attenzione a qualcosa di diverso, di più sano e meno impegnativo. Nel frattempo, continuate a sgranocchiare la carota, e se l’avete finita, iniziate la seconda! 🙂

Sfogliando le pagine del numero autunnale di “sale e pepe” versione veg, non ho impiegato molti minuti per capire che avrei presto copiato qualche ricetta, anzi, mi è bastato guardare il piatto in copertina e visto che si stava avvicinando l’ora di cena, mi sono messa subito ai fornelli. Questa insalata tiepida è ciò che fa a caso mio. Più che di un’insalata si tratta di un piatto unico, saporito e completo grazie alla presenza dei crostini di pane e delle lenticchie. Lenticchie..come le mangio di solito? In nessun modo, semplicemente, le mangio. Semplici e leggermente condite, non mi fermo finchè non vedo il fondo della pentola. Sono deliziose. Sono ricche di ferro e di proteine. In questa ricetta verdure estive e autunnali sono abbinate tra loro per soddisfare il vostro palato e la vostra fame. Il modo migliore per valorizzare tutti gli ingredienti è prendersi il tempo per cuocerli separatamente. Ho sostituito la rucola con il cavolo nero perchè trovo che ci stia molto bene e che, essendo verdura di stagione, sia preferibile in questo momento. Cuocete le lenticchie in acqua leggermente salata e scolatele prima che siano troppo cotte (state all’occhio, non fate come me!), fate intenerire il finocchio in padella, scottate pomodorini e cavolo nero e rendete croccanti i cubetti di pane. Unite tutto e condite.

Adesso potete smettere di sgranocchiare carote e cenare con questo piatto sano e nutriente. Ah dimenticavo, dopo cena potete finire di leggere il giornale  😉

insalata di lenticchie e finocchi

 

 

Dal numero “sale e pepe veg” di questo autunno, leggermente modificata

Ingredienti:

  • 100 gr di lenticchie brune
  • una foglia di alloro
  • 60 gr di fette di pane
  • 1 finocchio (circa 270 gr)
  • 1 spicchio di aglio
  • 10 pomodorini
  • 3 foglie di cavolo nero
  • timo secco
  • olio
  • sale
  • pepe

 

insalata di lenticchie e finocchi

 

Lessate le lenticchie in acqua leggermente salata con la foglia di alloro. Quando sono tenere ma ancora al dente scolatele e tenetele da parte. Tagliate il finocchio con una mandolina. Scaldate una padella con un cucchiaio di olio e uno spicchio d’aglio. Aggiungete i finocchi e un pizzico di sale. Aiutatevi con un goccio d’acqua se necessario, ma fate saltare i finocchi tenendoli croccanti senza lessarli. Eliminate l’aglio. Tagliate a metà i pomodorini. Lavate le foglie di cavolo, eliminate la costa centrale bianca e tagliatelo abbastanza finemente con un coltello. Scaldate una padella aggiungete un cucchiaio di olio, un pizzico di sale, pomodorini e cavolo.  Fateli saltare qualche minuto, poi  aggiungete un goccio di acqua per ammorbidire il cavolo. Continuate la cottura qualche minuto e poi spegnete il fuoco.

Tagliate a cubetti le fette di pane, mescolateli in una tazza con un filo d’olio e una spolverata di timo secco. Fateli saltare in padella girandoli di frequente per farli abbrustolire e non bruciare. Prendete un grande piatto da portata e disponete le verdure mettendo le lenticchie sul fondo. Poi finocchi, pomodorini e cavolo nero. Per ultimi i crostini.  Regolate di sale, olio e pepe. Servite tiepido.

Con questa ricetta partecipo al contest “Una lenticchia … tira l’altra”

di Kucina di Kiara

3 Commenti

  • Kiara

    4 Novembre 2014 at 20:33

    Ciao Giuly! Mamma mia che spettacolo la tua insalata! E’ semplicemente splendida! Grazie per aver partecipato al contest con questa chiccheria!!!!! 🙂 Un bacione

    1. giuly.83

      4 Novembre 2014 at 20:34

      Grazie a te per la tua iniziativa! Buon lavoro!!

  • beline

    5 Luglio 2016 at 19:15

    Spot on with this write-up, I absolutely think this website needs a lot more attention. I’ll probably be
    returning to read more, thanks for the information!

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta