Insalata di riso rosso al profumo di limone e origano

23 luglio 2014Giulia
Blog post

Estate, alte temperature, poca voglia di mettersi ai fornelli, e ci si mette anche un po’ di pigrizia … voglia di piatti veloci freschi e colorati, ma non si può sempre andare avanti a capresi di mozzarella, melone e gelato! Ok freschezza e vitamine, ma qui serve anche un po’ di sostanza. Sana sostanza. Ecco fatto! La bella notizia è che questo riso freddo dai toni caldi lo potete preparare in anticipo e magari potete cuocerne in gran quantità per averlo pronto i giorni successivi. Perfetto per un buffet o un pranzo al volo fuori casa. Come ogni insalata di riso si presta ad essere abbinato a ciò che preferite. Io ho optato per verdure colorate e aromi freschi.

Ma spendiamo due parole sul riso rosso. E’ un riso integrale, una delle varietà più antiche e deve il suo nome alle striature rossicce dei chicchi. Il sapore è delicato e assorbe poca acqua in cottura mantenendo croccantezza e rendendolo ideale ad accompagnare secondi piatti o prendere parte ad insalate. La cottura è piuttosto lunga, circa 40 minuti, ma il chicco mantiene nervo, consistenza e un sacco di preziose proprietà. Non è molto famoso, probabilmente qualcuno, come il riso venere, gli ha un po’ rubato la scena negli ultimi tempi, ma credo che valga la pena farlo tornare alla ribalta, non sia mai per mangiare qualcosa di diverso e ampliare il menu’.

Lasciatelo insaporire con spezie e verdure saltate.Consumatelo il giorno successivo quando avrà assorbito tutti i sapori.  Sarà un ottimo e sano primo piatto.

 

riso rosso origano e limone

 

Ingredienti per 2:

  • 150 gr di riso rosso lungo integrale bio (Baule volante)
  • 5 carote medie
  • 3 manciate di fagiolini lessati
  • olio evo
  • sale
  • peperoncino
  • origano
  • scorza di limone bio

Prendete un tegame e mettete a lessare il riso in abbondante acqua leggermente salata, per 40 minuti. Scolatelo al dente. Mettete da parte, condite con un filo d’olio e lasciate raffreddare.

Lavate e tagliate le carote a piccoli cubetti. Fatele intenerire in una padella con un filo d’olio, un pizzico di sale e di peperoncino e un po’ di acqua. Aggiungete a questo punto anche la scorza di limone grattugiata e continuate la cottura.  Quando le carote sono tenere e l’acqua del fondo di cottura si è consumata, unitele ai fagiolini già lessati, ridotti a tocchetti. Condite e insaporite le verdure aggiungendo olio, origano, sale e spezie a vostro piacere.  Unitele al riso  e lasciate insaporire qualche ora prima di servire.

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta