Frittelle di fiori di zucchina e basilico

24 Agosto 2015Giulia
Blog post

Non mi piace friggere, tanto meno nei mesi estivi. Non mi piace perchè lo trovo un po’ laborioso, un po’ pericoloso, un po’ uno sbattimento. La casa puzza per qualche ora, se non per qualche giorno inoltre non è detto che ciò che si frigge risulti asciutto, leggero e croccante. Insomma, non è cosi facile. Nonostante tutto, ci sono occasioni in cui anch’io mi cimento con la frittura, nonostante il bel tempo e le calde giornate. Davanti ad un cestino di fiori di zucchina, insomma, le frittelle sono inevitabili, almeno una volta l’anno!

Ecco per voi la ricetta delle frittelle della mamma. Gustose, semplici e leggere, calde e leggermente salate sono deliziose. Io le ho profumate al basilico che arricchisce il gusto e dona una nota di colore.

Non vi resta che scaldare un pentolino di olio e preparare queste frittelle, non ve le potete perdere!

 

frittelle di fiori di zucchina

Ingredienti:

  • 4 gr di lievito di birra in cubetto (un piccolo pezzetto)
  • 200 ml di acqua tiepida
  • 200 gr abbondanti di farina bianca
  • 20 gr di farina di grano duro
  • 230 gr di fiori di zucchina
  • & foglie di basilico
  • olio per friggere
  • sale qb

Lavate a asciugate i fiori di zucchina e le foglie di basilico, tagliateli a striscioline fini. Metteteli da parte. Sciogliate in poca acqua tiepida (presa dal totale) il lievito di birra con un pizzico di zucchero. Lasciate lievitare fino a formazione di schiuma. Circa 10/15 minuti. Aggiungete poi un pizzico di sale, il resto dell’acqua, le farine e i fiori di zucchina e il basilico. Mescolate tutto assicurandovi che l’impasto sia omogeneo. Se i fiori apportano troppo liquido all’impasto aggiungete qualche cucchiaio di farina al bisogno. Coprite la ciotola con un canovaccio e lasciate riposare nel forno chiuso per 2/3 ore finché si formano delle bolle.

 

frittelle di fiori di zucchina (2)

Trascorso il tempo scaldate l’olio di semi un una pentola capiente fino a quando l’olio raggiunge la temperatura adeguata per friggere. Potete fare una prova immergendo un pezzetto di pane o uno stecchino di legno.

frittelle di fiori di zucchina

Fate cadere nell’olio una cucchiaio di impasto alla volta, cuocete le frittelline rigirandole fino a doratura, poi scolatele su della carta assorbente e salatele leggermente! Ah, vanno assaggiate subito, e non vi fermerete più!

frittelle di fiori di zucchina

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta