Deliziosi frollini allo zenzero candito senza latte, senza uova

2 Febbraio 2017Giulia
Blog post

Questo post è dedicato agli scettici.  A quelli che se non ci sono burro e uova la torta non è buona. A quelli che “se devo fare un peccato di gola voglio un dolcetto fatto come si deve”.  Insomma,  pure a me piacciono i dolci “preparati con tutti i crismi e i tradizionali ingredienti”, tuttavia ci sono parecchi motivi per provare qualcosa di diverso.  E se le parole non vi bastano io vorrei proprio che si passasse ai fatti,  anzi, … Ai morsi! Addentare uno di questi frollini è stata pure per me una vera sorpresa.  Friabili e saporiti, con il brio dello zenzero candito.  Pochi ingredienti,  semplici e di qualità,  niente grassi animali, solo olio buono e zucchero di canna.

Io amo i biscotti e questi non riuscivo a smettere di mangiarli! La ricetta è di Nicole del blog “senzalattesenzauova”  che mi ha regalato i biscotti nel periodo natalizio ed erano così buoni che, dopo averli terminati, le ho chiesto la ricetta. Facilissimi e dal risultato sorprendente! Il prossimo passo sarà una crostata.  La ricetta base rimane la stessa, voi potete utilizzarla per tutto ciò che vi piace!

Volete una buona merenda per i vostri bambini?  Ecco la risposta!  Armatevi di stampini taglia biscotti e trasformate la vostra cucina in una nuvola di farina.  E il profumo?  Hmmmmmm…non vi dico nulla.  Dovete provarli!

 

Ingredienti :

  • 200 gr di farina di farro tipo 1
  • 50 gr di fecola di patate
  • 80 gr di zucchero di canna
  • Un pizzico di sale
  • 4 gr di lievito per dolci in polvere
  • 20 gr di olio di oliva
  • 50 gr di olio di semi
  • 60 – 70 gr di acqua
  • 50 gr di zenzero candito tritato

In una ciotola unite farina,  fecola, zucchero,  sale, lievito. Aggiungete l’olio e l’acqua,  poco a poco,  aggiungendo la quantità di acqua necessaria a far ben amalgamare l’impasto.  Dovete ottenere un impasto liscio e omogeneo come quello della frolla.  Aggiungete lo zenzero all’ultimo e impastate fino a mescolarlo al resto della’impasto.

Stendete l’impasto tra due fogli di carta forno fino ad uno spessore di circa 4 mm. Tagliate i biscotti con le formine e sistemateli su di una leccarda con carta forno, distanti l’uno dall’altro.  Cuocete a 180 gradi per 18-20 minuti.

 

 

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta