Bis – cotti pepati ai pistacchi e frutti rossi

22 Gennaio 2014Giulia
Blog post

Effettivamente, di biscotti nella vita, ne ho preparati molti. Tipico passatempo casalingo per bambine impazienti di metter le mani in pasta. Ho imparato presto che il “Didò” (per chi di voi lo ricorda),  esiste di molti colori e procura soddisfazione, ma alla fine, mica te lo puoi mangiare! Tanta fatica per nulla! E cosi devo aver pensato che la frolla al burro dovesse essere una valida alternativa. Almeno alla fine di tanto lavoro potevo far merenda!

Tra tutti i tipi di biscotti non ho mai provato a fare i veri bis – cotti, cioè quelli con doppia cottura in forno, realmente degni di esser chiamati tali. Ci ha pensato il mio ricettario kitchen aid a darmi qualche dritta sulla questione. Si tratta di una sorta di cantucci, molto rustici ma alternativi, per l’utilizzo di pistacchi, un pizzico di pepe e frutti rossi al posto delle classiche mandorle. Preparati senza utilizzare  burro e latte, sono adatti anche alle persone intolleranti al lattosio. Con il pepe non esagerate, soprattutto se questi biscotti sono destinati ad una merenda per bambini. Particolarmente piacevole alla vista è anche il contrasto tra il rosso dei frutti e il verde dei pistacchi. Carini anche da regalare, chiusi in una scatola di latta o in un sacchettino trasparente,  si conservano per parecchi giorni.

 

cantucci ai pistacchi e frutti rossi (4)

Ingredienti:

  • 300 gr di farina
  • 1 e 1/2 cucchiaino di lievito in polvere
  • 130 gr di zucchero
  • 3 uova
  • pepe nero qb
  • 75 gr gi frutti rossi essiccati
  • 75 gr di pistacchi non salati

Preriscaldate il forno a 180 gradi. In una ciotola mescolate la farina, il lievito, lo zucchero e il pepe. Sbattete le uova in un altro contenitore e poi aggiungetele al resto degli ingredienti impastando fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete frutti rossi e pistacchi e continuate a lavorare l’impasto finchè non si stacca dalle pareti della ciotola. Dividetelo in due porzioni.

Su una superficie infarinata ricavate due rotolini di 4/5 cm di diametro e cuoceteli su una teglia ricoperta di carta forno per 20 – 25 minuti, devono risultare dorati all’esterno. Toglieteli dal forno e fateli riposare per 10 minuti. Quando sono rassodati, tagliateli a fattine dello spessore di 1 cm e rimetteteli in forno per altri 10 – 15 minuti. sfornate e lasciate raffreddare. Conservateli in contenitori chiusi ermeticamente.

cantucci ai pistacchi e frutti rossi (2)

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta