Cookies morbidi al cioccolato

19 settembre 2016Giulia
Blog post

Stamattina mi sono svegliata con la voglia di avvolgermi come un involtino in una coperta di lana,  armarmi di borsa dell’acqua calda e di una tazza di the bollente.  Non siamo nemmeno alla fine di settembre, mese meraviglioso che vorrei non finisse mai perché io non mi voglio arrendere al freddo.  I primi temporali fanno calare la temperatura a tal punto da cogliermi assolutamente impreparata. Insomma, io vorrei sempre rimanere in infradito e canotta.  La cosa positiva del frescolino è che è un piacere accendere il forno, quindi ne approfitto per fare la prima infornata di biscotti della stagione.  Lo ammetto. Non ho mai assaggiato un cookie originale in terra inglese o americana,  non so se sono più morbidi o più croccanti di quelli che ci propongono qui. Non so se hanno l’interno fondente e la crosticina esterna.. Insomma,  volevo togliermi qualche dubbio. Così sono andata sul blog di “un’americana in cucina”, per studiare un pochino sicura che lei mi potesse aiutare con qualche informazione.  Lei avrà la ricetta originale per prepararli. Certo! ?.

Così ho infornato delle piccole palline di impasto grandi come una noce e ho sfornato dei dischetti piatti e morbidi con una leggera crosticina esterna croccante, cioccolatosi e burroso che più non si può. Ho apportato in secondo tempo qualche lieve modifica alla ricetta e ora ve la propongo di seguito.

Direi che chiamarli biscotti è un po’ riduttivo,  sono di una golosità unica e un dischetto basta per saziare la vostra voglia di cioccolato!  Cookies come se piovesse!!!  Ah,  consigliati per la stagione fresca!

 

cookies morbidi (6)

 

  • 140 gr di zucchero integrale Panela o Muscovado
  • 100 gr di zucchero di canna chiaro
  • 2 cucchiai di melassa
  • 400 gr di farina di manitoba
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino raso di bicarbonato
  • 2 pizzichi di sale
  • 200 gr di burro morbido
  • 300 gr di cioccolato fondente

 

Lavorate con le fruste burro morbido, zucchero, uova e melassa. Tritate il cioccolato in cubetti grossolani. A parte mescolate tra loro farina, sale e bicarbonato

Mescolate insieme tutti gli ingredienti e riponete l’impasto in frigo anche per una notte.

Fate palline grandi come una noce , disporle su di una placca da forno rivestita di carta ben distanziate (i biscotti si allargheranno parecchio). Dovrete fare più infornate per questo vi consiglio di tenere fuori dal frigo solo l’impasto che userete al momento. cuocete in forno caldo a 150 °C per 20 minuti. Lasciate raffreddare i biscotti sulla placca e poi staccateli delicatamente con una spatola. Conservateli chiusi in una scatola ermetica in luogo fresco

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta