Ciambella morbida all’arancia senza uova

20 Gennaio 2014Giulia
Blog post

Voglia di colazione…leggera, soffice e veloce. Qualcosa con pochi ingredienti, anche perché, il mio frigo piange e non c’è l’ombra di un uovo. Non ho voglia di cioccolato. Vorrei qualcosa dalla forma confortante e dal colore solare. Il cibo coinvolge tutti i sensi e io a volte non immagino solamente il gusto ma anche tutto il resto. Mi manca la ricetta. Per farmi un’idea chiedo aiuto a google che mi accompagna nei più fantastici blog del web dove ti puoi saziare solo a guardare foto scattate da abili mani. Ma a forza di girovagare mi è venuta ancora più fame.

Mi soffermo sulla pagina di ginger&tomato che propone questa torta senza uova con succo d’arancia. Mi sembra proprio che faccia a caso mio. Nonostante la pigrizia che mi ha assalito negli ultimi giorni, non rinuncio al piacere di una colazione casalinga. Del resto, per una torta così bastano pochi minuti. Infatti, poco tempo dopo, sforno un anello dalla sfumatura aranciata, dal profumo delicato e..morbido. Molto morbido. Pur non essendo particolarmente alta, quello che mi colpisce è proprio la consistenza. Per identificarla meglio devo mangiarne una, due …fette e mezza. Sembra quasi un po’ gommosa (per l’assenza delle uova e del burro), ma veramente piacevole. Ho ridotto la quantità di zucchero dalla ricetta originale perché immaginavo che a mio gusto sarebbe stata troppo dolce. Inoltre, basta sostituire il latte di riso a quello vaccino per avere una torta vegan. Mi cimenterò anche in questa versione. Oppure fatelo voi e poi sappiatemi dire 🙂

 

torta morbida arancia no uova (3)

 

Ingredienti:

  • 250 gr di farina
  • 150 gr di zucchero di canna
  • 175 ml di latte (vaccino o di riso)
  • 220 ml di spremuta d’arancia
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 60 ml di olio di semi
  • scorza di un’arancia
  • 1 pizzico di sale

Riscaldate il forno a 180 gradi. Imburrate e infarinate uno stampo da ciambella di diametro 24/ 26. L’impasto non è molto, perciò, la torta non vi risulterà molto alta: non demordete per questo, sarà una degna colazione. In una ciotola riunite tutte le polveri (farina, zucchero, lievito, sale, scorza), in una seconda ciotola tutti i liquidi (spremuta d’arancia, latte, olio). Unite il contenuto della seconda ciotola alla prima, continuando a mescolare con un frullino o una planetaria fino ad ottenere un impasto omogeneo. Versate l’impasto nella tortiera e infornate per 35 minuti circa. Fate la prova stecchino. Sfornate e lasciate intiepidire. Se vi piace potete spolverare con zucchero a velo

 

torta morbida arancia no uova (2)

1 Commenti

  • Luca Bonato

    22 Gennaio 2014 at 21:25

    Bravissima Giulia, molto bella ed anche dietetica rispetto ad altri tipi di torta. Sicuramente la proverò

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta