Cakes Lab: Torta da pic nic con mele e mandorle

19 Gennaio 2017Giulia
Blog post

Dopo che i miei plumcake hanno vinto l’ultima sfida del crazy taste del 2016, mi ritrovo ora piacevolmente a collaborare con lo staff del Cakeslab per testare il libro del mese da loro scelto. L’argomento di gennaio sono le mele. Comunissimo frutto presente sempre sulle nostre tavole e nelle nostre vite, per le sue proprietà benefiche e perché rappresenta da sempre la merenda perfetta. Ma noi ci occupiamo di qualcosa di più goloso, confort food per eccellenza,  di antica tradizione, buono in ogni stagione: la torta di mele. Ognuno di noi ha la torta di mele preferita, di famiglia,  della nonna,  dell’infanzia,  dei ricordi più dolci e piacevoli. Il libro “una mela al giorno”  di Keda Blake ci propone circa 70 ricette a base di mele comprese composte,  tiramisù,  e svariate versioni di pie.

Oggi io ho testato per voi la torta da pic nic con mele e mandorle.  Questo dolce dall’esecuzione molto semplice è adatto ad ogni momento della giornata.  È preparato con pochi ingredienti, contiene una buona quantità di mandorle,  pochissima farina,  niente lattosio e nessun grasso.  La trovo perciò una soluzione sana e gustosa per colazione o merenda.  A mio parere è possibile eliminare totalmente il glutine sostituendo i 50 gr di farina con una farina glutenfree come quella di grano saraceno o di riso, oppure provare con della fecola. A mio gusto diminuirei di poco da quantità di zucchero di canna dell’impasto per una spolverata di zucchero a velo sulla superficie che rende la torta decisamente più carina.

Ma adesso passiamo alla ricetta!  It’s Apple time!

Torta da pic nic mele e mandorle

 

Ingredienti per una tortiera diametro 18-20:

  • 500 gr di mele
  • 150 gr di zucchero di canna
  • 150 gr di mandorle intere
  • 50 gr di farina (io semintegrale)
  • 2 uova
  • un goccio di calvados
  • succo di 1 limone
  • un pizzico di cannella

 

 

Torta da pic nic mele e mandorle

 

Imburrate e infarinate lo stampo.

Scaldate il forno a 190°C. Ricoprite una leccarda con carta forno. Distribuitevi le mandorle e infornatele nel ripiano più alto del forno per 7 minuti. Poi toglietele dal forno e fatele raffreddare. Frullatele grossolanamente con 50 gr di zucchero tolto dal totale.

Sbucciate le mele e togliete il torsolo. Grattugiatele e riunitele in una ciotola insieme al succo del limone.

Separate i tuorli dagli albumi. Montate gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale. Tenete da parte.

Montate con le fruste i tuorli con i restanti 100 gr di zucchero fino ad ottenere una massa chiara e spumosa. Aggiungete la cannella, il calvados, le mandorle e le mele. Mescolate gli ingredienti. Unite a questo impasto gli albumi montati , in modo delicato. Versate l’impasto nella tortiera. Cuocete a 175°C per 60 minuti. Fate la prova stecchino.

 

Torta da pic nic mele e mndorle

 

La torta risulta morbida e umida ma se completamente fredda è possibile mangiarla a fette senza l’uso di forchetta e piattino. La nota croccante delle mandorle è notevole e rende la torta gustosa e nutriente. A casa mia è terminata in pochissime ore. Buon segno non vi pare? Per tutte queste ragioni dichiaro che la ricetta è ottima e mi sento di dare un giudizio positivo con la faccina sorridente.

 

 

Ciao a tutti, alla prossima!

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta