Biscotti alla panna

6 Aprile 2016Giulia
Blog post

Evvabbe’ sono famosissimi lo so! E non solo,  sono anche molto buoni!  Però io non vorrei iniziare questo post presentandovi un tentativo di copiatura. Insomma sono dell’idea che è veramente difficile copiare un biscotto o merendina confezionata. Non ci sono mai riuscita.  Ho provato a copiare tante cose ma non sono mai riuscite perfettamente uguali: forse più buone, perché casalinghe. Per chi ama i gusti semplici,  di casa. Questo è uno dei casi. O forse non ho mai trovato la formula giusta.  Sta di fatto, che mi diverto a provare ?

La ricetta delle mie simili macine non è il risultato di un solo tentativo.  Ho preso la ricetta dietro la confezione è l’ho provata e riprovata mettendoci le mani fino ad ottenere un ottimo biscotto da inzuppo. Voglio dire,  mica ti danno gratis la ricetta precisa dei loro biscotti! La forma è rotonda con un buco al centro,  lo spessore è alto e la tinta leggermente colorita.  Fragranti e saporiti.  E per farli fragranti si sa, ci vuole il burro!

Sono facili e semplicemente lavorabili. Si conservano per parecchi giorni in una scatola ermetica e vedrete,  andranno a ruba!

biscotti alla panna (11)

Ingredienti:

  • 450 gr di farina 0
  • 100 gr di fecola di patata
  • 140 gr di zucchero a velo
  • 1 uovo
  • 160 gr di burro freddo a cubetti
  • 50 gr di margarina
  • un pizzico di sale
  • interno di una bacca di vaniglia
  • 1 bustina di lievito per dolci

 

biscotti alla panna (5)

 

Lavorate tutti gli ingredienti assieme, come per la più classica delle frolle, lavorate con i polpastrelli fino a rendere l’impasto liscio e omogeneo. Formate una palla, avvolgetela con pellicola e lasciatela riposare in frigo 30 minuti.

Nel frattempo rivestite le leccarde con carta forno, Procuratevi 2 coppapasta, uno grande di circa 4/5 cm di diametro e uno piccolo, circa 1 cm , per fare il foro centrale. Accendete il forno a 200 gradi.

biscotti alla panna (1)

Riprendete l’impasto dal frigo. Stendetelo aiutandovi con matterello e carta forno ad uno spessore di circa 8/10 mm. Piuttosto alto. Ricavate delle ciambelline e posizionatele sulla leccarda. Cuocete 15/17 minuti, devono rimanere chiare, appena colorite. Estraete dal forno e fate freddare. Conservatele per 5 gg in scatola di latta

biscotti alla panna (10)

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta