Very Big Baiocco

15 Aprile 2015Giulia
Blog post

Dite un po’, ma anche i vostri amici vi coinvolgono in sfide culinarie, o succede solo a me?  Quando mi hanno sfidato a creare un baiocco gigante, naturalmente, non mi sono tirata indietro! E’ veramente stimolante passare il tempo a ingegnarsi su come riprodurre un famoso biscotto in versione Big, ci ho perso le ore! Non che la frolla mi preoccupasse molto,  la crema alla nocciola mi ha dato invece qualche pensiero in più. Accantonata l’idea di utilizzare la Nutella, volevo assolutamente prepararla in casa. La consistenza però non è facile da riprodurre: l’interno al cioccolato non è particolarmente cremoso, diventa denso, quasi burroso e rimane al suo posto senza fuoriuscire dai due dischetti di biscotto. Hmm… qui ci vuole qualche tentativo mirato. Finchè, vincendo il contest di Dolcizie, la gentile Sara, mi ha regalato il libro “Dolcemente” da cui ho tratto la ricetta per la crema spalmabile che si è rivelata veramente azzeccata per quanto riguarda gusto e consistenza. Naturalmente questa crema deve essere ancora sciolta per poterla inserire tra i due biscotti perchè successivamente, dopo qualche mezz’ora di riposo, tenderà ad addensarsi molto e rischierete di rompere la frolla. Non c’è nulla di difficile nel preparare questa torta, ed è piuttosto divertente! Armatevi di stampini a forma di lettera, di pazienza e creatività. Perfetta per grandi e piccini, piace proprio a tutti, ed ha il gusto inconfondibile delle crostatina al cioccolato e naturalmente … dei Baiocchi! E chi non li adora! Secondo me, anche questa volta … ho vinto la sfida!

Ecco a voi la ricetta del big bisquit:

IMG_0925

Ingredienti:

  • 400 gr di farina 00
  • 2 tuorli
  • 150 gr di zucchero a velo
  • 300 gr di burro morbido
  • 1 pizzico di sale

Per la crema di cioccolato alla nocciole: (dal libro Dolcemente)

  • 100 gr di nocciole tostate
  • 300 gr di cioccolato fondente
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • un pizzico di sale

Preparate le frolla riunendo gli ingredienti in una ciotola e lavorandoli con i polpastrelli o con la planetaria. Formate una impasto liscio e e omogeneo, rivestitelo di pellicola e ponetelo in frigo per almeno 30 minuti. Questa frolla è molto burrosa perciò sarà necessario porla in frigo più volte durante la lavorazione.

Trascorso il tempo togliete l’impasto dal frigo, dividetelo in due parti,  stendete ognuna delle due porzioni con il matterello tra due fogli di carta forno ricavando uno spessore di 4/5 mm circa. Procuratevi un cerchio da 24 cm di diametro e ritagliate due cerchi di questa misura eliminando l’impasto in eccesso. Riponete in frigo l’impasto in eccesso Lisciate bene i bordi e fate in modo che le superfici siano lisce. scaldate il forno a 175 gradi. Il disco che decidete di utilizzare come fondo potete infornarlo a forno caldo per circa 15 minuti o poco più finchè inizia a dorare senza colorare troppo. Il disco che non cuocete subito ponetelo in frigo pochi minuti.

Nel frattempo occupatevi del secondo disco che sarà quello superficiale. Dovete ricavare dall’impasto avanzato le lettere dalla scritta “baiocchi” con degli appositi stampini per biscotti a forma di lettera. Studiate velocemente la disposizione sul disco e utilizzate uno stampino rotondo di 1,5 cm di diametro per ricavare i 5 classici buchi. Se faticate a lavorare l’impasto ricordate di metterlo in frigo per qualche minuto. Aiutatevi sempre con la carta forno.  Preparate il vostro secondo disco decorato e cuocetelo in forno per circa 15 minuti. Poi lasciate raffreddare entrambe le basi completamente anche una notte intera.

IMG_0922

Preparate la crema sciogliendo il cioccolato a bagnomaria. L’acqua del bagnomaria non deve mai arrivare ad ebollizione. Lasciate poi intiepidire il cioccolato sciolto.

Occupatevi delle nocciole mettendole in un frullatore e riducendole a pasta. Aggiungete olio, cacao, zucchero, sale e frullate per qualche minuto. Aggiungete il cioccolato sciolto, amalgamate il tutto e trasferite il tutto in una ciotola. Lasciate intiepidire.

Prendete il fondo del baiocco, cioè il disco non decorato. Posizionatelo delicatamente su un cartoncino o piatto da portata. Distribuite metà della crema preparata, lasciandovi a 2 cm dal bordo. Livellate e trasferite in frigo per 30 minuti. Poi ripetete l’operazione con il resto della crema. Sovrapponete il secondo disco e schiacciate delicatamente senza far uscire la crema dal biscotto ma facendo in modo che i buchi sulla superficie si riempiano. Trasferite nuovamente in frigo. Lasciate riposare e servite la torta non fredda ma  conservandola qualche ora a temperatura ambiente

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta