Triangoli vegan con semi di chia, mandorle e banana

10 Aprile 2017Giulia
Blog post

Oggi ci occupiamo di cose sane e salutari. Ci occupiamo delle nostre merende, colazione, spezzafame. Curiosi?  E fate bene, lo ero anch’io!  Ho trovato la ricetta di oggi sul giornale “cucina naturale”. Si tratta di una torta leggera ma nutriente, preparata con banana e semi di chia. Hmm io amo il gusto della banana nelle torte! Ho dimezzato le dosi per praticità. Quello che mi ha veramente colpito di questa torta è che è davvero sana, vegana,  senza glutine e senza zucchero.

Non è un dolce pretenzioso o goloso,  è un dolce piacevole e sano,  per chi ha voglia di fare colazione senza appesantirsi.

 

Ingredienti:

  • 10 gr di semi di chia
  • 30 ml di acqua
  • 60 gr di amido di mais
  • 100 gr di farina di mandorle
  • interno di una bacca di vaniglia
  • 1/4 di bustina di lievito
  • 75 gr di sciroppo di acero
  • 50 gr di latte di cocco
  • una banana matura

 

 

 

Coprite 10 gr di semi di chia con 30 ml di acqua. Lasciateli a bagno per 15 minuti.

In una ciotola mescolate l’amido di mais, farina di mandorle, vaniglia e lievito. Unite lo sciroppo di acero, il latte di cocco, i semi di chia e a banana schiacciata.

Mescolate l’impasto. Rivestite di carta forno uno stampo di 18 cm di diametro. Versate l’impasto all’interno, livellate e cuocete la torta in forno caldo a 180 gradi per 40 minuti.

Lasciate raffreddare, tagliate la torta a piccole fette e cospargete i triangoli con zucchero a velo.

 

 

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta