Involtini di riso alle olive in foglie di verza e sugo rosso

18 Dicembre 2015Giulia
Blog post

L’aria di festa richiama ricordi affettuosi di momenti felici trascorsi in famiglia. Ed è proprio così che deve essere,  le feste in famiglia sono quelle più belle. Le persone care rendono significativo il tempo che passa e lo rendono assai prezioso.  Il piatto di oggi è un piatto che ho mangiato spesso, in più versioni,  ma è sempre stato presente nel menu’ di mamma.  Gli involtini di foglie di verza erano un piatto speciale e facevano sempre festa!  Potevano essere ripieni di riso,  di patata o pangrattato,  con il sugo o gratinati, ma erano sempre deliziosi. Oggi li ho preparati avvolgendo le foglie di verza intorno ad un riso alle olive, accompagnati da un sugo di pomodoro al basilico.  Non ci sono parole.  Mi piacciono ancora moltissimo e il giorno successivo sono ancora più saporiti. La preparazione è facile ma vi serve un pochino di tempo a disposizione. Preparate il riso e le foglie in anticipo e vi troverete agevolati.  Avvolgere la foglia intorno al riso è un gesto che mi piace parecchio. Questa volta nei miei involtini ho messo tanta felicità.  Per questo erano così buoni!

 

involtini di riso e olive e verza (11)

 

Le foglie tenere ma croccanti sono un ottimo involucro,  hanno un sapore dolce ma deciso che si abbina perfettamente alle olive.  Il sugo di pomodoro dona una nota di colore caldo e vivace e lega l’involtino aggiungendo l’acidità leggera del pomodoro e l’aroma di basilico. Questo piatto è vegetariano ma basta omettere i due cucchiai di parmigiano nel riso ed è subito adatto a tutti i vegani.

Non manca proprio nulla.  Il pranzo è servito!

Tutte le istruzioni passo passo le trovate di seguito

involtini di riso e olive e verza (9)

Ingredienti:

  • 130 gr di riso vialone nano
  • 1 porro
  • 70 gr di olive nere
  • brodo qb
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • 1 lattina di polpa di pomodoro, io:  “La fiammante”
  • Sale
  • pepe
  • un pizzico di zucchero di canna
  • 5 foglie di basilico
  • olio evo
  • 6 grandi foglie di verza

involtini di riso e olive e verza (12)

Procedimento:

In una casseruola fate imbiondire in porro tagliato a rondelle fini con 1 cucchiaio di olio. Fatelo ammorbidire e aggiungete il riso. Aggiungete del brodo caldo e le olive tritate al coltello. Lasciate cuocere aggiungendo brodo e mescolando di tanto in tanto. A cottura ultimata togliete dal fuoco e aggiungete il parmigiano. Trasferite il riso in una ciotola e lasciate raffreddare.

In una teglia scaldate un cucchiaio di olio, aggiungete del sale, il pizzico di zucchero, se volete mezzo spicchio di aglio. Aggiungete la polpa di pomodoro e le foglie di basilico. Lasciate cuocere e asciugare il sugo. Poi spegnete e tenetelo in caldo.

Sbollentate per 3 minuti ogni fogli di verza. Poi scolatele e lasciatele intiepidire. Stendete sul piano di lavoro uno strofinaccio. Asciugate una foglia alla volta ed eliminate la parte centrale più dura. Mettete al centro un cucchiaio abbondante di riso

involtini di riso e olive e verza (1)involtini di riso e olive e verza (2)

 

Avvolgete la foglia intorno al riso fino a formare un fagottino

 

involtini di riso e olive e verza (3)involtini di riso e olive e verza (4)

 

Fermate i lembi della foglia sotto l’involtino. Fate lo stesso con il resto degli ingredienti. Ungete il fondo di una pirofila e sistemate gli involtini.

involtini di riso e olive e verza (5)involtini di riso e olive e verza (6)

 

Scaldate il forno a 180 gradi. Aggiungete un filo di olio sopra gli involtini. Infornate per 15/20 minuti.

Impiattate con il sugo caldo.

involtini di riso e olive e verza (8)

2 Commenti

  • orenkomp.ru

    17 Gennaio 2016 at 20:53

    ma il riso va cotto normalmente prima di metterlo negli involtini i va solamente tostato con la cipolla?

    1. Giulia Moscardo

      18 Gennaio 2016 at 8:08

      Il riso va tostato e poi cotto come una sorta di risotto

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta