Crostata morbida Mont Blanc

30 ottobre 2015Giulia
Blog post

Siamo ancora in periodo di castagne e credo di essere ancora in tempo per suggerirvi una ricettina con la crema di castagne, cosi golosa, cosi autunnale. Un frutto cosi semplice e povero ma altrettanto nutriente e versatile, sarebbe veramente un peccato non approfittarne, non vi pare? La crema di marroni che ho preparato qualche settimana fa, mi è servita per cimentarmi in due diverse reinterpretazioni del famoso Mont Blanc. Le crostatine gluten free ve le ho già presentate (Crostatine Mont Blanc ), non mi resta che rendervi partecipi di un’altra crostata, questa volta non in versione mini, non croccante, ma morbida, al cioccolato e super farcita.

Ho usato uno stampo furbo (quello per crostate morbide con la scanalatura per creare il bordo) per ottenere questo morbido guscio al cioccolato, per il quale, ho utilizzato la farina AIDA semintegrale per dolci del Molino Rosso che contiene una parte di amido di frumento al suo interno.  Ho riempito il guscio sul fondo con ganache di cioccolato, crema di marroni e ho ultimato con ciuffi di panna montata, piccole meringhe e scaglie di cioccolato. Non ci facciamo mancar nulla!

Vi leggo nel pensiero se vi dico che di certo non è un dolce dietetico, ma è sontuoso ed elegante e decisamente goloso come ogni Mont Blanc che si rispetti!

Non è autunno senza castagne…

crostata morbida mont blanc

 

 

Ingredienti:

Per la base:

  • 3 uova intere
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di burro
  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • 100 gr di Farina AIDA Bio per dolci di Molino Rosso (farina semintegrale tipo 1, di grano tenero bio, macinata a pietra con il 30% di amido di frumento)

Per la ganache:

  • 150 gr di cioccolato fondente
  • 150 gr di panna fresca

Per rifinire :

  • 350 gr di crema di marroni (la ricetta della mia crema la trovate qui)
  • 150 gr di panna fresca
  • 3 cucchiaini di zucchero a velo
  • Meringhe
  • Cioccolato a scaglie

 

crostata morbida mont blanc (12)

 

Procedimento :

Procuratevi uno stampo furbo (se non lo conoscete leggete  qui di cosa si tratta), imburratelo e infarinatelo con cura in tutte le sue parti. Iniziate facendo sciogliere il cioccolato con il burro a bagnomaria.  Poi mettetelo da parte e lasciatelo raffreddare.

Con le fruste montate uova e zucchero a lungo fino a renderle chiare e spumose. Unite la vaniglia, il cioccolato con il burro ormai tiepidi. Abbassate la velocità delle fruste o utilizzate una spatola a mano per unire per ultimi farina e lievito setacciati. Rendete omogeneo l’impasto. Versate l’impasto nello stampo, distribuitelo bene, cuocete in forno caldo a 180 gradi per 20 minuti.  Poi estraete dal forno e lasciate raffreddare completamente.

Quando la torta è fredda capovolgere delicatamente su un piatto da portata.  Se fatica a staccarsi dallo stampo aiutatevi con un coltello lungo i bordi.

Preparate la ganache.  Versate la panna in un pentolino e portatela quasi ad ebollizione.  Tritate il cioccolato e versatelo nella panna. Mescolate fino a completo scioglimento e spegnete il fuoco.  Lasciate intiepidire.

crostata morbida mont blanc (20)

Versate la crema di cioccolato nel guscio della torta.  Mettete in frigo in modo che la crema si rapprenda.  Ci vorrà almeno un’ora.  Trascorso il tempo procuratevi una sac a poche e usatela x distribuire la crema di castagne sul cioccolato.  Potete anche usare un cucchiaio.  Ricordatevi di livellare, poi ponete nuovamente la torta in frigo.

Nel frattempo montate la panna con lo zucchero.  Con una sac a poche decorate la torta come più vi piace usando meringhe e scaglie di cioccolato.  Conservate in frigo e servite fredda

Qui sotto potete notare i quattro strati della torta di consistenza diversa. Perdonate la luce pessima e le ombre ma qui i festeggiamenti erano già avviati e la foto l’ho scattata al volo. Comunque deliziosa!

 

crostata morbida mont blanc

crostata morbida mont blanc

1 Commenti

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta