Ciambelline al bergamotto con glassa al cioccolato

1 Febbraio 2015Giulia
Blog post

Ho sempre sentito parlare del bergamotto, sapevo che si trattava di un tipo di agrume ma pensavo che si utilizzasse solo in cosmetica, per prodotti per il corpo e per l’ambiente. Poi, sono andata a Torino al Salone del Gusto e ho assaggiato un pezzetto di pandoro artigianale con crema al bergamotto. Sublime! Questo agrume mi ha incuriosito e cosi ho iniziato a raccogliere qualche semplice informazione.  Il bergamotto è un prodotto Dop, coltivato in Calabria, è molto utilizzato nell’industria farmaceutica per le propriètà benefiche del suo olio essenziale.

 

IMG_2335

 

E’ disinfettante, astringente e contrasta il colesterolo. I suoi frutti sono verdi e diventano gialli quando si avvicinano alla fase di maturazione. La forma è tondeggiante, più simile ad un mandarancio che ad un limone, la buccia è poco ruvida. Viene impiegato per produrre profumi e aromatizzare the e infusi. Pur essendo commestibile è poco utilizzato in cucina o meglio, non ho trovato molte notizie a riguardo.

Neanche a farlo apposta poche settimane fa, al negozio bio,  ho adocchiato una cassettina di bergamotti che aspettava solo che io ne mettessi un paio nel cestino della spesa, e cosi ho fatto. Ho preso l’occasione per usare per la prima volta uno stampo in silicone comprato da poco, ho fatto sei semplici ciambelline e ho deciso di utilizzare la scorza profumata del bergamotto per aromatizzarle. Le tortine sono morbide, semplici perfette per la colazione. Manco a dirlo profumano intensamente di agrumi. Le h
o rivestite di cioccolato e mandorle per impreziosirle un po’ e renderle più golose, ma sono già buonissime anche senza copertura. E poi, sono troppo carine!

Ingredienti:

  • 2 uova
  • 100 gr di farina
  • 70 gr di zucchero di canna
  • vaniglia
  • 10 gr di olio di oliva
  • 40 gr di olio di semi
  • 70 gr di acqua
  • scorza dei bergamotto
  •  1 cucchaino di lievito

 

Per la glassa

  • 100 gr di cioccolato fondente
  • una noce piccola di burro
  • 1 cucchiaio scarso di mandorle tritate

 

ciambelline al bergamotto

 

In una ciotola unite uova e zucchero e montateli con le fruste fino a renderli chiari e spumosi Poi unite i liquidi cioè acqua e olio sempre montando ma al minimo della velocità, aggiungete la scorza del bergamotto e vaniglia, poi lievito e farine setacciate. Riempite gli stampini per i 2/3 del loro volume e infornate a 180 gradi per 20/25 minuti. Fate la prova con lo stecchino. poi lasciateli raffreddare completamente.

Sformate i tortini e iniziate a preparare la glassa. A bagno maria fate fondere il cioccolato tritato finemente con il burro. Unite le mandorle e usate un cucchiaio o un piccola spatola per ricoprire le ciambelle. Se preferite potete rivestire le ciambelle con il solo cioccolato e ricoprire la superficie con il trito di mandorle croccanti. A voi la scelta!

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta