Torta Nua black & white

6 Febbraio 2015Giulia
Blog post

In un pacco di natale vi ho trovato due confezioni di creme pronte, una pasticcera, l’altra al cioccolato. Che ci faccio? Non essendo amante di questi tipi di prodotti “pronti all’uso” ho cercato qualcuno a cui regalarle, ma senza risultato.  Ho deciso cosi di aprire le confezioni e di assaggiarle, per farmi un’idea del gusto che potessero avere. La crema pasticcera mi ha lasciato parecchio delusa, o meglio, ha confermato il mio presentimento. Aveva un po’ quel retrogusto di finto, di polverina, non mi entusiasmava per nulla. La crema al cioccolato invece era molto più buona, assomigliava a un budino poco denso e aveva un intenso sapore di cacao. Diciamo che il gusto del cioccolato aiuta sempre a rendere tutto più buono.

 

Dovevo utilizzarle in qualcosa dove venissero mescolate ad altro in modo da valorizzarle senza isolarle. Non di certo dischi di pan di spagna farciti.  Ecco, invece perfetta la Torta Nua, semplice e morbida, da colazione, il cui impasto è arricchito in pre-cottura da cucchiaiate di crema che affonda lentamente durante la permanenza in forno creando al taglio della fetta un effetto sorpresa. Mica male come idea!

Era quello che cercavo, infatti questo è un ottimo modo per utilizzare la crema avanzate (secondo me è ottima anche con la marmellata). Corteggiavo da un po questa torta, aveva già da tempo catturato la mia attenzione ma non l’avevo ancora messa in cantiere. Ne esistono molte versioni, alcune ricche di uova e burro, io ho preferito optare per una versione più leggera con l’olio, memore del fatto che la crema avrebbe comunque caricato la torta di gusto e calorie.

Il risultato è stato buono, più del previsto! La torta è scomparsa in un batter d’occhio durante una merenda lavorativa improvvisata. Se tutti apprezzano e alcuni fanno anche il bis significa che l’esperimento è riuscito.  😉  Spendiamo due parole sulle creme: come vi ho detto io le avevo pronte ma sono sicura che se le preparerete voi a casa la torta sarà decisamente più buona. Potrete cercare sul web la ricetta della crema per la torta Nua che dovrà essere piuttosto densa. Io ve ne propongo qui di seguito due esempi. Vi consiglio di lasciar freddare la torta completamente e di non sformarla, cuocetela perciò nella tortiera che porterete in tavola o rivestitela di carta forno.  La crema tenderà a scendere verso il basso e lasciare il fondo cotto ma umido e cremoso. Usate piattini e forchette per servire. A me è capitato di tagliarne una fetta quando la torta era ancora tiepida e la crema è uscita dai bordi formando un laghetto da raccogliere con il cucchiaino .. buono eh, ma non è cosi che deve essere. La fetta deve essere cremosa e compatta. Attendete con pazienza e conservatela al fresco e poi quando è ora affondate la forchetta, sarà una pausa cremosa e deliziosa!

Ingredienti per la torta:

  • 300 gr di farina
  • 150 gr di zucchero
  • 1 bustina di lievito
  • 3 uova
  • scorza di 1/2 limone
  • un pizzico di sale
  • 100 gr di latte
  • 150 gr di olio di semi

 

  • 250 gr di crema al cioccolato *
  • 250 gr di crema pasticcera * la ricetta per preparare le creme la trovate di seguito, sotto al procedimento
  • zucchero a velo per decorare

 

 

 

Imburrate e infarinate una tortiera di 26 cm di diametro o rivestitela di carta forno. Potete fare una torta grande o due tortine di diametro 20 dividendo l’impasto in due tortiere. Accendete il forno a 170 gradi.

Montate in una ciotola uova e zucchero con le fruste fino ad ottenere una massa spumosa. Ci vorranno circa 10 minuti. Poi riducete al minimo la velocità e aggiungete sale e scorza di limone, a seguire olio e latte a filo intervallando con un paio di cucchiai di farina. Quando il tutto è omogeneo spegnete le fruste e con una spatola a mano unite il resto della farina e il lievito setacciati, delicatamente, da basso verso l’alto cercando di eliminare i grumi. Versate l’impasto nella tortiera. Disponete sulla superficie la crema a cucchiaiate e cuocete circa 45 minuti. Lasciate raffreddare completamente anche una notte.  Poi spolverate di zucchero a velo e servite

Per le creme ho preso spunto da qui:

Ingredienti per la crema pasticcera:

  • 250 ml di latte
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 60 gr di zucchero
  • 50 gr di farina
  • vaniglia o scorza di limone per aromatizzare
  • un pizzico di sale

Ingredienti per la crema al cacao:

  • 250 ml di latte
  • 1 uovo
  • 25 gr di farina
  • 20 gr di cacao amaro
  • 60 gr di zucchero
  • un pizzico di sale

In entrambi i casi procedete portando il latte quasi al ebollizione in un tegame.Contemporaneamente montate con le fruste uova e zucchero molto bene, aggiungete gli aromi se sono previsti e il sale. Aggiungete cacao e faina diluendo con un goccio di latte se necessario. Quando il latte sarà caldo unite il composto di uova e farina al latte e mescolate bene con la frusta portando ad ebollizione. Il composto diventerà denso. Lasciate raffreddare completamente prima di utilizzarle.

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta