Tagliatelle alle alghe e zucca

11 Novembre 2019Giulia
Blog post

Quando ci incontriamo con i miei amici Roby e Mizuki è sempre una grande gioia! Ci conosciamo da tantissimo ed è come stare in famiglia. La loro famiglia produce pasta bio da una vita, artigianalmente, scrupolosamente e sempre al passo con i tempi.

Da quando sono piccina utilizzo la loro pasta e non vedo l’ora di farla assaggiare ad Alice. La loro azienda “L’Origine” produce tantissimi formati e altrettanti gusti utilizzando materie prime molto varie ma sempre di prima qualità. Tra le loro chicche c’è la pasta all’alga spirulina che mi ha conquistato inizialmente per il punto di  verde, originale e piacevole, successivamente per il sapore (che non ha nulla a che fare con il sapore forte di alga a cui siamo abituati). Insomma, decisamente qualcosa di diverso da provare. Senza tralasciare le enormi proprietà di questo vegetale prezioso .

Ho abbinato le tagliatelle all’alga spirulina ad un semplice sughetto leggero di zucca e zucchine che crea un piacevole contrasto cromatico.  E il sapore? Beh quello non si può spiegare, bisogna provarle!

Se volete scoprire altri gusti speciali di pasta vi propongo i fusilli tricolori, i tagliolini alla cannella e le tagliatelle al cacao, e molti altri, tutti da provare!

 

Ingredienti per 2 persone:

  • 180 gr di tagliatelle all’alga spirulina bio dell’azienda L’Origine
  • 250 gr di zucca tagliate fine
  • uno spicchio di aglio
  • 1 grossa zucchina
  • 1 grosso porro
  • sale
  • pepe
  • olio evo

 

 

Tagliate il porro a rondelle molto fini e tenete da parte.

Utilizzate una mandolina per ridurre la zucchina a fette molto fini e a sua volta riducetela in piccoli bastoncini. Riducete la zucca allo stesso modo.

In una grande padella scaldate due cucchiai di olio e lasciate soffriggere il porro. Aggiungete poi la zucca , un pizzico di sale e se necessario un goccio di acqua . Cuocete qualche minuto con il coperchio. Poi togliete il coperchio e continuate la cottura fino a rendere la zucca tenere ma ancora consistente.

In una padella a parte scaldate di cucchiai di olio lo spicchio d’aglio. Lasciate soffriggere un minuto. Eliminate l’aglio e  aggiungete la zucchina con un pizzico di sale. Saltatela a fuoco vivace qualche minuto e mantenetela croccante.

Cuocete le tagliatelle in acqua leggermente salata. Scolatele al dente. Riunitele nella padella con la zucca. Unite le zucchine e un paio di cucchiai di acqua di cottura della pasta. Cuocete a fuoco basso in modo da fare legare la pasta al sugo. Regolate di sale e pepe, servite subito

 

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta