Sfoglia integrale spinaci e ricotta

31 Agosto 2014Giulia
Blog post

Non c’è niente da fare: il connubio ricotta – spinaci non passa mai di moda, per lo meno per mio palato. Sarà per questo che dopo un po’ di tempo che non lo assaggio devo fare qualcosa per ritrovarmelo nel piatto. Ancora una volta la colpevole di tutto ciò è stata la ricotta, che adoro per la sua leggerezza e versatilità, ma questo ve l’ho già raccontato più volte. Quasi mezzo chilo di ricotta, due confezioni di spinaci e poco tempo a disposizione. Era il momento buono per una torta salata, soluzione ottima per il pranzo fuori casa dell’indomani.

Vi avviso subito: non sono in grado di fare la pasta sfoglia, o meglio, non ne ho idea, non ho mai provato. Il fatto e’ che quel panetto di burro freddo da piegare e ripiegare nell’impasto mi sembra una grande magia, ma anche un gran lavoraccio, certo il risultato sarebbe straordinario (sempre che vada tutto a buon fine). Magari prima o poi mi cimenterò anche in questo. Tuttavia, questa volta, non ho fatto altro che infilarmi in un supermercato e prendere dal banco frigo due sfoglie integrali già pronte. La sfoglia integrale mi pare adatta per una torta rustica e casalinga. Ho utilizzato il pangrattato per rassodare un po’ l’impasto in modo da non mettere le uova, che sinceramente, in  questo caso, sono praticamente superflue. La mia versione di questa torta è sana e leggera, molto basic, ma voi potete arricchire l’impasto con ciò che preferite: spezie, formaggi, verdure. Spazio alla fantasia. E per una volta … Take it easy!

 sfoglia integrale spinaci e ricotta

 

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 2 rotoli di sfoglia integrale rotonda
  • 900 gr di spinaci surgelati
  • 450 gr di ricotta (io, home made)
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 cipolla bianca
  • sale
  • pepe
  • 3/4 cucchiai di parmigiano
  • pangrattato qb

 

Fate soffriggere lo spicchio d’aglio in una padella, in poco olio. Poi eliminate lo spicchio e mettete in padella la cipolla finemente tritata e fatela ammorbidire. Aggiungete poi gli spinaci e un po’ di sale, continuate la cottura fino a farli asciugare il più possibile. Poi spegnete il fuoco e lasciate intiepidire. Aggiustate di sale e pepe.

Mettete gli spinaci in una ciotola, aggiungete la ricotta, il parmigiano e qualche cucchiaio di pangrattato fino a quando il vostro ripieno non sarà eccessivamente umido. Aggiustate nuovamente di sale e pepe.

Prendete una tortiera di 30 cm di diametro, foderatela con la prima sfoglia. Riempitela con il ripieno e utilizzate la seconda sfoglia per la copertura. Potete ricavare delle strisce o coprirla completamente. Cuocete in forno caldo a 200°c per 20/30 minuti.

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta