Scarola spadellata con capperi e olive taggiasche

6 Marzo 2017Giulia
Blog post

Non siete obbligati ad impiegare tante ore per preparare un contorno gustoso, tantomeno ricorrere a verdure surgelate o contorni pronti.  Utilizziamo le verdure di stagione e facciamoci coccolare dai loro sapori intensi usufruendo di tutte le proprietà che la verdura può fornirci. È possibile così mettere in tavola qualcosa di decisamente sostenibile,  a km zero impiegando in cucina prodotti italiani. In inverno la scelta pare più ridotta ma questa è solamente una nostra impressione perché la varietà di vegetali disponibili e le relative ricette possibili sono davvero numerose e non meno buone. Per esempio, vi invito oggi ad occuparvi di un cespo di scarola: una tipologia di insalata dal retrogusto leggermente amarognolo molto utilizzata nella cucina mediterranea e soprattutto nel sud della nostra penisola.  Una buona padella, qualche oliva e qualche cappero, un pizzico di peperoncino e del buon olio è tutto ciò che ci vuole per risolvere parte della vostra cena. Ed è adatta anche come contorno quando ricevete ospiti.  Qualcosa di diverso insomma… Almeno per noi del nord ?. Andate al reparto ortofrutta e sono sicura che la cena ve la salvate sempre!

Ps: Ottima ricetta per il ripieno della deliziosa pizza di scarola che trovate qui.

 

Ingredienti :

  • Due cespi di scarola liscia
  • Olio extravergine
  • Due spicchi di aglio
  • Peperoncino in polvere qb a piacere
  • Due cucchiai di capperi sotto sale,  se li usate dissalati potete aumentare la quantità
  • Tre cucchiai di olive taggiasche sott’olio denocciolate
  • Pepe
  • Sale solo se necessario

 

 

Lavate la scarola,  eliminate la parte più dura e tenete le foglie.  Riducetele tagliandole in pezzi più piccoli senza esagerare.

In una padella capiente scaldate due cucchiai di olio con l’aglio e il peperoncino,  lasciate soffriggere,  aggiungete poi la scarola e un po’ di sale. Cucinate a fuoco medio mescolando di tanto in tanto.  La verdura rilascerà molta acqua. Eliminate l’aglio. Dopo qualche minuto aggiungete i capperi e le olive a vostro piacimento. Fate cucinare a fuoco vivo per eliminare l’acqua e lasciate insaporire.  Aggiustate di sale e pepe e servite subito.  Buon appetito!

 

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta