Plumcake soli albumi alla panna e caffè

13 marzo 2018Giulia
Blog post

Le ricette per riciclare gli albumi non sono mai abbastanza e chi è abituato a preparare dolci, sicuramente mi comprende alla perfezione! Ho utilizzato parecchi tuorli per i risini salati alla zucca abbandonando gli albumi in frigorifero per qualche giorno. non sono abituata a gettare cibo nella spazzatura, soprattutto un cibo cosi nobile e prezioso a cui volevo assolutamente regalare un nuovo destino. Ho quindi modificato una vecchia ricetta e ho sfornato un delizioso plumcake morbisissimo, preparato con panna, senza burro e profumato al caffè. Gli albumi sono vostri alleati, leggeri, scarsi in calorie e ricchi di proteine, inoltre li potete conservare in freezer. Non liberatevi di loro, usateli in cucina, farete meraviglie!

 

Ingredienti:

  • 4 albumi a temperatura ambiente
  • 120 gr di zucchero di canna
  • 250 ml di panna liquida
  • 3 cucchiaini da caffè di caffè solubile
  • 80 gr di fecola di patate
  • 185 gr di farina
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Zucchero in granella

 

 

Scaldate una parte della panna e aggiungete il caffè solubile mescolando bene. Lasciate raffreddare, poi unitela al resto della panna

Iniziate a montare gli albumi con un pizzico di sale, quando diventano bianchi e consistenti aggiungete lo zucchero a pioggia e continuate a lavorarli con le fruste al massimo della velocità. Diventeranno lucidi e voluminosi.

Aggiungete la panna a fino continuando a mescolare con le fruste.

Con l’aiuto di una spatola unite le polveri setacciate (fecole, farina e lievito), mescolate lentamente dal basso verso l’alto in modo delicato fino a quando le polveri si uniscono in modo omogeneo al resto dell’impasto.

Imburrate e infarinare lo stampo da plumcake, versatevi l’impasto, decorate con lo zucchero in granella e infornate a 175 gradi per 45 – 55 minuti.

 

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta