Mini pudding di pane e mele con cannella e nocciolata

28 Novembre 2016Giulia
Blog post

Quanto è bello donare una seconda possibilità a cibo non proprio fresco ma sano e ben conservato?  Le nostre nonne erano maestre in quest’arte e i piatti che ne nascevano erano opere d’arte e di gusto nella loro semplicità.  I tempi erano duri e il cibo poco e caro,  le famiglie erano numerose come le tante bocche da sfamare.  Non erano certo tempi di  sprechi ed eccessi.  Oggi si torna un po’ alle origini,  vuoi per necessità,  vuoi per coscienza, vuoi per la voglia di ritrovare contatto con le nostre radici e i sapori autentici della nostra terra.  Ed è così che torna la moda e la voglia del cibo povero e semplice ma non per questo meno delizioso.

Oggi voglio utilizzare il pane vecchio e secco che rimane nella credenza più del dovuto. Lo voglio utilizzare prendendo esempio da tutti i piatti tradizionali che lo vedono protagonisti come i canederli trentini, la peara’ veronese, gli gnocchetti mantovani che sono diventati patrimonio della nostra cucina e della nostra cultura .

Io ne voglio fare un piccolo dolcetto a metà tra la torta di pane  della mia mamma e i pudding anglosassoni. Una ricetta facilissima con pochi ingredienti semplici che vengono mescolati creando un tortino goloso alle mele e cannella, che servito tiepido è una vera coccola. Per completare e renderlo ancora più goloso non poteva mancare la Nocciolata Rigoni di Asiago che si abbina divinamente con la frutta e la cannella. Un perfetto dessert autunnale. Preparatelo in anticipo e scaldatelo leggermente prima di servirlo!

 

mini-pudding-pane-e-mele-5

 

Ingredienti:

  • 100 gr di pane raffermo
  • 300 gr di mele
  • 150 gr di Latte o latte vegetale
  • Un uovo
  • 90 gr di Zucchero di canna
  • Cannella qb
  • Nocciolata Rigoni di Asiago

 

mini-pudding-pane-e-mele-4

 

Tagliate il pane a tocchetti.  Ponetelo in una ciotola,  versatevi sopra il latte a temperatura ambiente e lasciate riposare mescolando di tanto in tanto.

Sbucciate e pulite le mele.  Tagliatele a piccoli cubetti,  spolveratele con un po’ di cannella e tenete da parte.

Montate con una frusta lo zucchero e l’uovo fino a farli diventare chiari e spumosi. Aggiungeteli composto al pane ammollato e unitevi le mele e la cannella. Distribuite il composto nei pirottini di alluminio ben imburrati.. Cuocete in forno caldo a 200 gradi per 25 minuti, Poi sfornate, lasciate intiepidire. Passate la lama di un coltello all’interno del pirottino per staccare il pudding dal bordo e capovolgetelo su un piatto.

Decorate con una spolverata di cannella e Nocciolata.

mini-pudding-pane-e-mele-3

Con questa ricetta partecipo al contest sul riciclo “Rigoni di Asiago”

Cucina del riciclo

 

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta