Fusilli tricolori con pomodorini confit su crema di piselli e robiola

31 Ottobre 2014Giulia
Blog post

Quando i miei amici dell’Azienda” L’Origine” mi hanno regalato una confezione dei loro fusilli tricolori io mi sono chiesta quale potesse essere il modo migliore per cucinarli. Non essendo una pasta di gusto neutro, i vari sapori devono avere spazio, si devono percepire. I fusilli verdi sono aromatizzati con  vero basilico e quelli rossi con vero pomodoro. Decisamente patriottici! Una pasta di questo tipo deve essere valorizzata, non coperta dal condimento. Pomodoro e basilico sono di gran lunga due dei miei ingredienti preferiti perciò questo mi ha molto agevolato.

Per condire questi fusilli ho voluto utilizzare gli stessi ingredienti contenuti al loro interno. Ho optato perciò per un olio d’oliva aromatizzato al basilico e pomodorini confit. Sublimi e contrastanti arricchiscono questo piatto e potete prepararli qualche giorno in anticipo e conservarli in un vaso. E questo non è poco! Ma volevo aggiungere qualcosa di cremoso che non appesantisse. Una cremina dove, se si ha voglia, si può immergere la forchettata. Ho pensato a qualcosa di verde, per esempio robiola e piselli. Delicata per gusto e tonalità, si abbina a meraviglia. Questo piatto nato per caso ha ormai fatto felici molto amici.

Sono i colori  e i sapori della nostra Italia. Squisiti!

fusilli tricolori

 

Ingredienti per 4:

  • 360 gr di fusilli  tricolori
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 10 foglie di basilico
  • pomodorini confit qb (qui la ricetta)
  • uno spicchio di aglio
  • 1 scatola di piselli lessati
  • 1/4 di cipolla
  • sale
  • pepe
  • acqua o latte qb

 

fusilli tricolori

 

In una tazza riunite le foglie di basilico spezzettate e i cucchiai di olio. Lasciate riposare.

Preparate i pomodorini confit, secondo me ne bastano circa 500 gr, (peso da crudi)  ma in verità … i pomodorini confit non bastano mai! Conservateli in frigo, in un vaso con dell’olio. Chiusi ermeticamente. Potete prepararli anche qualche giorno prima.

Preparate la salsina facendo soffriggere in padella la cipolla tritata finemente. Aggiungete poi i piselli scolati e fate rosolare qualche minuto. Trasferite tutto in un mixer, aggiungete la robiola e frullate aiutandovi con acqua e latte fino ad ottenere una crema non troppo densa ma nemmeno liquida. Regolate di sale e pepe e intiepiditela in un pentolino.

Mettete a bollire abbondante acqua leggermente salata e calatevi i fusilli. Nel frattempo in una padella larga e capiente soffriggete lo spicchio d’aglio nell’olio con i basilico per pochi minuti. Levate l’aglio e aggiungete i pomodorini, quanti ne volete. La quantità è a vostra discrezione ma vi assicuro che non possono guastare. Quando i fusilli saranno al dente saltateli in padella qualche minuto e lasciate insaporire. Impiattate sistemando a specchio sul fondo del piatto qualche cucchiaio di crema e disponendo sulla crema i fusilli. Mangiate subitissimo! Sono squisiti!

2 Commenti

  • ricettevegolose

    1 Novembre 2014 at 8:41

    Questo piatto ha i colori ma anche i sapori più autentici del nostro paese…mi piace moltissimo, complimenti 🙂

    1. giuly.83

      1 Novembre 2014 at 16:06

      Grazie mille, e hai ragione! Ti consiglio di provarli sono deliziosi!

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta