Crostatine morbide alla confettura di Marina Braito

22 Giugno 2017Giulia
Blog post

Lontani i tempi in cui divoravo due pacchetti di cracker tra la prima e la seconda ora di lezione a scuola, lontani i pomeriggi in cui facevo merenda con pane burro e marmellata o con un panino con la frittata (che rimane sempre il mio preferito)! Merenda e colazione sono sempre stati i miei pasti preferiti, ma mentre la seconda era il motivo per alzarsi dal letto,  la prima era una pausa da tutto: dai libri,  dalla fatica dello studio,  dallo sport,  un momento da condividere con le amiche o con la mamma.  Vicino alla stufa nei momenti più freddi e all’ombra in giardino nei mesi caldi. Cari dolci ricordi in cui crogiolarsi di tanto in tanto.  Adesso le mie merende sono frutta fresca e secca, o due gallette di riso in mancanza d’altro, niente a che fare con gli spuntini adolescenziali, e poi non ditemi che non ci devo pensare!  ? Meno male che c’e il forno che mi aiuta a sfornare merende serie e golose da godermi di tanto in tanto e da condividere con colleghi, amici, vicini di casa.  Del resto, ogni ora del giorno può essere il momento giusto per una merenda,  e voi che ne pensate? Per questa ricetta ho utilizzato le indicazioni della famosa Marina Braito. Ho apportato alcune modifiche: ho utilizzato l’olio invece del burro per una versione leggera senza lattosio, diminuito la quantità di zucchero e utilizzato stampini per tartellette monoporzione. Questa torta si chiama “crostata morbida” in quanto l’impasto è più sostenuto di quello di una normale torta morbida,  ma più morbido di quello di una crostata.  Impossibile lavorarlo con le mani!  Il risultato è un impasto fragrante e leggero che ha proprio il gusto delle torte della nonna.  Bisogna assaggiare per comprendere. Inoltre è una ricetta facilissima e si inforna in dieci minuti!

 

 

Per 6 stampini da 8 cm di diametro

  • 200 gr di farina 0
  • Un cucchiaio lievito
  • Un pizzico sale
  • 140 gr zucchero
  • Scorza un limone
  • 2 uova e 1 tuorlo
  • 120 ml di olio di semi
  • Confettura di more qb

 

 

In una ciotola riunite gli ingredienti secchi.  In un’altra ciotola sbattete tuorli e uova con una forchetta.  Versate le uova negli ingredienti secchi e mescolate con una frusta,  unite l’olio e continuate a mescolare.  L’impasto sarà omogeneo e piuttosto consistente.

Dividetelo nei 6 stampini (io ho utilizzato quelli monouso di carta). Mettete la confettura in una sac a poche e decorate le tortine a vostro piacere.

Infornate a 180 gradi per 25 minuti. sfornate e lasciate freddare prima di servire.

 

 

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta