Crostata con crema e marmellata di fichi

30 Settembre 2019Giulia
Blog post

Oggi voglio salutare settembre e questa meravigliosa e incredibile prima estate con la piccola Alice. Per farlo ho deciso di rendere merito al frutto settembrino per eccellenza: il fico. Con i fichi dell’albero di papà ho fatto qualche vasetto di marmellata, senza zuccheri aggiunti, solamente cuocendo i fichi con qualche goccia di succo di limone. E’ dolcissima al naturale e mantiene la consistenza e la corposità del frutto. Ho voluto abbinarla ad una frolla burrosa e alla crema pasticcera. Ho preferito fare una parziale cottura in bianco della frolla perchè la marmellata fatta in casa non ha zuccheri aggiunti e addensanti e tende a rilasciare il succo della frutta. Con la cottura in bianco la frolla viene cotta prima che la marmellata venga aggiunta.

Si sa che l’abbinamento della frutta con la crema è sempre vincente ed è uno dei miei preferiti, ma i fichi … loro rendono tutto più ricco!

 

Se vuoi provare la classica crostata con crema e frutta clicca qui 

Se vuoi provare la crostata di crema  e frutta in versione vegana senza uova e senza lattosio clicca qui

Se vuoi provare la deliziosa crostata di ricotta e fichi freschi clicca qui

 

Ingredienti per una tortiera per crostata diametro 28 cm

Per la frolla:

  • 150 gr di farina tipo 0
  • 150 gr di farina tipo 1
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di cannella
  • 150 gr di burro morbido
  • 1 uovo
  • 150 gr di zucchero di canna

Per la crema:

  • 100 gr di zucchero
  • 500 ml di latte intero
  • 2 uova
  • 40 gr di farina
  • scorza grattugiata di un limone bio

Per finire:

Marmellata di fichi qb

 

In una ciotola unite le farine, il sale, lo zucchero, la spezie e il burro. Lavorate in planetaria o con i polpastrelli fino ad ottenere un impasto sabbioso ma omogeneo. Unite l’uovo, continuate a lavorare gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola e lasciate riposare in frigo per 30 minuti.

Per la crema scaldate il latte. In una ciotola unite le uova con lo zucchero, lavoratele a crema, unite la farina, la scorza di limone e qualche goccio di latte caldo per diluire. Quando il latte è bollente versare il composto di uova e farina nel tegame con il latte. Cuocere a fuoco basso mescolando in continuazione fino a bollore. Poi spegnere e lasciare intiepidire.

Imburrate e infarinate la tortiera. Prendete la frolla e stendetela con l’aiuto di una mattarello e di un po’ di farina. dello spessore di circa 3-4 mm. Rivestite la tortiera e bucherellate il fondo con una forchetta.

Accendete il forno a 180 gradi e preparatevi per  una cottura in bianco. Cuocete cioè la frolla per qualche minuto, senza ripieno, procedete in questa maniera. Coprite la frolla con un foglio di carta forno e versatevi all’interno dei legumi secchi. Infornate a 180 gradi per 10 minuti, poi sfornate, togliete la carta forno con i legumi secchi e cuocete altri 10 minuti. Sfornate la frolla, coprite il fondo con uno strato non troppo spesso di marmellata di fichi, versate la crema riempiendo tutto il guscio. Infornate nuovamente per 20 – 30 minuti. La base deve essere dorata.

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta