Pasta con crema di melanzane e ricotta

2 Ottobre 2019Giulia
Blog post

Quest’anno devo ancora mangiare una pasta alle melanzane. Le ho mangiate grigliate, ripiene, in versione di spiedino, nella parmigiana. Non ancora come condimento per la pasta. Eppure è un’ottima idea per gustarla! Ormai siamo agli sgoccioli , l’autunno è iniziato ma ho utilizzato l’ultima melanzana della stagione in un piatto di conchiglie cremosissime grazie al prezioso aiuto della ricotta che nella mia lista degli ingredienti preferiti si colloca decisamente sul podio. Ve la consiglio, che bontà!

 

Per 2 persone:

  • 1 melanzana
  • aromi a piacere (timo, basilico, maggiorana)
  • 1 spicchio d’aglio
  • 100 gr di ricotta fresca
  • 1 cucchiaio di parmigiano
  • un goccio di latte
  • sale
  • pepe
  • olio

Lavate e mondate la melanzana. Privatela delle estremità e tagliatela a metà. Incidete la polpa. Adagiatela su una leccarda ricoperta di carta forno. Salatela e conditela con i vostri aromi preferiti. Infornate a 190 gradi per 1 ora.

Lasciate intiepidire la melanzana, ricavatene la polpa.

In una padella fate scaldare due cucchiai di olio con lo spicchio di aglio. Eliminate l’aglio e aggiungete la polpa di melanzana. Salate e pepate. Fate insaporire qualche minuto.

Nel bicchiere del frullatore unite la melanzana e la ricotta, un goccio di olio e di latte e frullate creando una crema.

Cuocete la pasta in abbondante acqua leggermente salata. Nel frattempo scaldate la cremina di ricotta in una padella capiente. Unite la pasta scolata, aiutatevi con qualche cucchiaio di acqua di cottura per rendere la pasta cremosa al punto giusto. Servite caldo accompagnato da parmigiano se lo gradite.

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta