Crepes alle due creme

20 Giugno 2019Giulia
Blog post

Dopo aver preparato le crepes con soli albumi, naturalmente ho pensato ad un degno ripieno. Nonostante siano deliziose sia in versione salata che dolce, questa volta ho voluto preparare una merenda golosissima per utilizzare due creme che avevo già pronte e che cercavano un degno destino. Non poteva che essere una super merenda!

Se invece cercavate la ricetta per preparare delle crepes tradizionali magari in una golosa versione salata potete sbirciare qui!

Ingredienti:

Per le crepes soli albumi vi rimando a questa ricetta

Per le crepes tradizionali :

Per 12 crespelle (per 6 persone)

  • 3 uova
  • 500 ml di latte fresco intero
  • 250 gr di farina 0
  • Una noce di burro per ungere la teglia

Per la crema pasticcera:

  • 500 ml di latte
  • 100 gr di zucchero
  • un pizzico di sale
  • 2 uova
  • 45 gr di amido di mais o riso
  • scorza di un limone bio

Per la crema al cioccolato:

  • 500 ml di latte
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di cioccolato fondente fuso
  • un pizzico di sale
  • 2 uova
  • 45 gr di amido di mais o riso

Per decorare:

  • granella di nocciole tostate
  • zucchero a velo

 

Per le crepes:

In una ciotola sbattete con una frusta a mano le 3 uova per le crepes con il latte. Aggiungete il latte poco alla volta alternandolo con qualche cucchiaio di farina e continuate a lavorare il composto con la frusta a mano. Terminate il latte e la farina alternandoli tra loro ottenendo un composto liscio e omogeneo senza grumi. Riponetelo in frigo per almeno 30 minuti. Io ho utilizzato una padellino antiaderente di 22 cm di diametro. Ungetelo con del burro e scaldatelo su fuoco medio basso. Versate un mestolo di impasto sufficiente a ricoprire la padella. Lo strato deve essere il più fine possibile e la padella non troppo calda altrimenti non riuscirete a distribuire il composto al meglio. Ruotate la padella velocemente in modo da creare uno strato omogeneo. Mettete la padella sul fuoco e cuocete. I bordi dopo circa 1 minuto tenderanno a staccarsi e voi potrete girare la crepe con l’aiuto di palette. Cuocete anche l’altro lato per 1 minuto e poi fate scivolare la crepe su di un piatto e potete proseguire con la cottura della seconda fino a terminare il composto. Dovreste ottenere circa 12 crepe.

Per le creme:

Per la crema pasticcera montate tuorli, zucchero e vaniglia con le fruste a lungo fino ad ottenere un composto spumoso. A parte scaldate il latte con gli aromi (scorza di limone) in una casseruola larga e un po’ profonda  e portatelo quasi ad ebollizione. Aggiungere ai tuorli montati il sale e l’amido setacciato e mescolate a velocità minima aggiungendo qualche goccio di latte caldo per aiutarvi. È importante ottenere un composto senza grumi. Il latte sarà ormai quasi a bollore, spegnete il fuoco, eliminate la scorza, versate nella casseruola il composto di tuorli e mescolate da subito velocemente con una frusta a mano. La crema inizierà ad addensarsi. Riaccendete il fuoco e cuocete solo per un paio di minuti continuando a mescolare. Versate la crema in una ciotola, copritela con pellicola a contatto e lasciatela raffreddare, poi trasferitela in frigo.

Per la crema al cioccolato seguite lo stesso procedimento per quella tradizionale, alla fine, a crema finita, aggiungete il cioccolato fuso e lasciate raffreddare come previsto.

 

Farcite le crepes con le de creme, completate con granella di nocciole tostate e una spolverata di zucchero a velo

 

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta