Chicchi di caffè

29 dicembre 2014Giulia
Blog post

Per il Christmas swap a cui ho partecipato ho preparato un bel po’ biscotti. E’ uno dei miei passatempi preferiti in serate fredde e domeniche pre- natalizie. La trovo un’attività rilassante e divertente, ci si può sbizzarrire  per forme e gusto e non si è costretti a mangiarli tutti subito. Inoltre,un vantaggio dei biscotti è che, in genere,  si conservano per parecchio tempo, chiusi in scatole di latta e lontano dalla luce. Sempre che voi riusciate a resistere al profumo di frolla burrosa che esce dal forno e invade la casa. Mi sono attrezzata con ben 3 leccarde per riuscire a infornare e sfornare in velocità eliminando i tempi morti del riposo e raffreddamento dei biscotti. Ottima organizzazione! Sembrava una catena di montaggio! Ho cercato di variare il più possibile per avere sacchetti diversi. Mi piace scegliere e andare a spiluccare da un pacchetto all’altro.

chicchi di caffè

 

Mi piaceva l’idea di un biscotto al caffè. Per cambiare dal cioccolato e per avere un biscotto più “adulto” con un aroma deciso e un gusto delicato, meno adatto ai bambini e dedicato alla pausa caffè. Mi sono ricordata di questi frollini a forma di chicco, essenziali ed eleganti, era arrivato il momento di metterli in cantiere.

Ho preso la ricetta dal blog “I piaceri del palato” e non ho apportato modifiche, sono perfetti cosi! La cottura dipende dalla grandezza del biscotto che tende ad allargarsi. Tenete le palline distanziate una dall’altra di qualche centimetro e non fatele troppo grandi. Segnatele al centro con la lama di un coltello senza andare troppo in profondità. Infornate e attendete che si raffreddino dopo averli sfornati, sono molto fragili. Buoni, sostanziosi e senza uova!

A cup of coffee please!

Ingredienti:

  • 250 gr di farina
  • 100 gr di zucchero
  • 150 gr di burro morbido
  • 1 pizzico di sale
  •  2 cucchiai di cacao amaro
  • 2 cucchiai abbondanti di polvere di caffè

 

chicchi di caffè

 

 

 Lavorate bene il burro con lo zucchero, aggiungete poi tutti gli altri ingredienti mescolando bene. impastate con le mani e formate una palla. Fate riposare in frigo avvolto da pellicola per qualche minuto. Prelevate poi dell piccole porzioni di impasto, formate delle palline poco più piccole di una noce, segnatele con un coltello facendo un taglio al centro senza andare troppo in profondità. Sistematele su una leccarda rivestita di carta forno e cuocete in forno caldo a 180 gradi per 20/25 minuti

3 Commenti

  • silvia

    31 dicembre 2014 at 12:13

    Mmmm questi biscottini sono davvero fantastici! Un successone! 🙂

  • ricettevegolose

    4 gennaio 2015 at 22:52

    Ma che belli questi chicchi, immagino l’ottimo sapore e anche l’occhio è appagato da una simile carineria ^_^ Buon anno e a presto 🙂

    1. giuly.83

      4 gennaio 2015 at 23:45

      Grazie Alice, sono veramente ottimi! Buon anno anche a te!

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta