Triangoli di pasta fillo con broccoletti verdi e scamorza

14 Gennaio 2020Giulia
Blog post

Ho comprato la pasta fillo, nuovamente, dopo tanti anni e mi ero dimenticata di quanto fosse fantastica! Diversa dalle solite pasta sfoglia e brisèe,  è perfetta per preparare cosine sfiziose da servire all’aperitivo ma anche qualcosa di dolce (ad esempio in Grecia si utilizza per entrambi i tipi di pietanze, ma è utilizzata anche nel Medio Oriente). La sua caratteristica principale, oltre alla versatilità è la croccantezza straordinaria che assume dopo una buona cottura in forno.

La potete fare in casa ma la trovate anche nel banco frigo vicino alla pasta sfoglia. All’aria si secca in fretta perciò vi consiglio di tenerla sigillata fino al momento in cui la utilizzate, ungete ogni foglio spennellandolo con olio o burro fuso, stratificate i fogli spennellati in base alle vostre esigenze oppure avvolgete un foglio su se stesso o avvolgete il ripieno più volte per ottenere più strati croccanti. Più facile a farsi che a dirsi!

Questa è la mia prima ricetta per voi: dei piccoli triangoli croccanti con un ripieno di broccoletti verdi e scamorza (se lo gradite ci sta bene anche qualche pezzetto di oliva). Ma questa è solo un’idea perché potete farcirli con ciò che preferite anche se io consiglio ripieni poco acquosi.

Non ho fatto la foto di ogni passaggio ma il procedimento è davvero semplice!

Ingredienti:

  • 150 gr di pasta fillo
  • burro fuso qb
  • 150 gr di scamorza (o altro formaggio fondente)
  • 1/2 broccoletto
  • 1 spicchio di aglio
  • sale
  • pepe
  • olio

Procedimento:

Per prima cosa preparate il broccoletto. Lavatelo e tagliatelo in piccole cimette. Sbollentatelo leggermente per qualche minuto e scolatelo. In una padella fate soffriggere lo spicchio di aglio in poco olio. Togliete l’aglio e aggiungete il broccoletto. Salate leggermente e lasciate asciugare e insaporire. Poi spegnete il fuoco, regolate di sale e pepe e lasciate intiepidire.

Tagliate la scamorza a cubetti e lasciatela da parte.

Preparatevi una buona quantità di burro fuso, in un pentolino sul fuoco o al microonde. E preparate il pennello  a portata di mano.

Togliete dal frigo la pasta fillo, prendetene due fogli e il resto riponetelo nella confezione (potete decidere di utilizzare due fogli sovrapposti ma va bene anche utilizzarne uno solo). Spennellate di burro il primo foglio, sovrapponete il secondo foglio. Con un coltello affilato dividete il rettangolo in 3 strisce lunghe. A capo di ogni striscia ponete una piccola quantità di broccoletto e qualche cubetto di scamorza. (otterrete 3 triangoli)

Avvolgete ogni striscia su se stessa partendo dal lato del ripieno e avvolgendolo su se stesso a forma di triangolino fino a terminare la striscia. Ponete ogni triangolino su una leccarda ricoperta di carta forno e spennellate ogni triangolino nuovamente.

Procedete in questo modo fino a terminare il ripieno a disposizione.

Scaldate il forno a 200 gradi, infornate e cuocete per 15 – 20 minuti fino a quando i triangoli saranno dorati. Sfornate e lasciate intiepidire. Serviteli caldi o tiepidi ma sono buoni anche freddi.

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta