Torta allo yogurt con pesche e mirtilli

28 Agosto 2019Giulia
Blog post

Vuoi non prepararla una tortina per colazione? Semplice e soffice, impreziosita da frutta di stagione? Certamente, è quasi d’obbligo! Il risveglio sarà sicuramente più dolce. La torta semplice che ho scelto è quella allo yogurt, un evergreen delle colazioni casalinghe italiane. Profumata e veloce. Non ho utilizzato il metodo dei vasetti ma una semplice bilancia che mi accompagna sempre nelle mie ricette. Qui servono poche spiegazioni, solo buoni ingredienti e qualche minuto di tempo. Vi basta sopportare il calore del forno per una mezz’oretta e poi godervi una fettina di torta, magari approfittate del prossimo acquazzone estivo!

Ingredienti per uno stampo diametro 20:

  • 2 uova
  • 80 gr di zucchero
  • 125 gr di farina
  • 40 gr di fecola
  • 60 gr di olio di semi
  • 70 gr di yogurt bianco
  • un pizzico di sale
  • mezza bustina di lievito per dolci
  • 1 pesca
  • una manciata di mirtilli
  • zucchero di canna per completare

 

Imburrate e infarinate una tortiera di 20 cm di diametro.

In una ciotola montate per cinque minuti i le uova e lo zucchero. Preparate setacciate le polveri (farina, fecola e lievito).

Unite alla massa ben montata lo yogurt poco alla volta e successivamente l’olio di semi a filo. Aggiungete il pizzico di sale.

Disattivate le fruste o utilizzatele alla velocità più bassa. Unite le polveri lentamente in modo da non smontare l’impasto. Versate il composto nello stampo. Decorate con fettine di pesca e mirtilli freschi. Spolverizzate con zucchero di canna.

Infornate a 170 gradi per 40 minuti. Sfornate e lasciate intiepidire prima di servire.

 

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta