Orzo ai piselli in rosso

2 Febbraio 2021Giulia
Blog post

Il menù dell’asilo di Alice è un buon menù ma non è di certo vario quanto vorrei. I cereali scarseggiano e come primo piatto si alternano pasta e riso in tutte le salse. Per questa ragione a casa cerco di cucinare cose che a scuola non vengono proposte come ad esempio la polenta, minestroni di legumi e i cereali. Uno dei miei preferiti è l’orzo che solitamente è gradito dai bambini. Oggi l’ho cucinato asciutto come il risotto, condito con un classico sugo rosso di piselli. Un filo di olio d’oliva e il pranzo è servito!

Ingredienti per 2/3 persone:

  • 100 gr di orzo perlato
  • brodo vegetale qb
  • 200 gr di polpa di pomodoro
  • 100 gr di piselli (vanno bene anche surgelati)
  • qualche foglia di menta fresca
  • due foglie di basilico
  • mezza cipolla bianca
  • pepe
  • olio extra vergine

Tritate finemente la cipolla, soffriggetela in un tegame con un paio di cucchiai di olio. Unite i piselli, il basilico e il pomodoro. Salate leggermente. Proseguite la cottura facendo sobbollire il sugo di piselli, mescolando frequentemente fino a quando il sugo si presenta ritirato e cremoso e i piselli teneri.

Ora potete decidere se cuocere l’orzo come riso pescato, cioè in abbondante acqua, scolandolo a cottura ultimata oppure, se volete ottenerlo più cremoso e saporito, potete procedere con una cottura più lenta, unendo il brodo vegetale poco a poco, come succede per il risotto. Io preferisco questo secondo metodo. A cottura quasi ultimata, quando l’orzo è tenero, unisco il sugo di piselli e termino la cottura del cereale regolando la densità con il brodo. Poi spengo la fiamma, regolo di sale e pepe. Unisco le foglie di menta tritate, un filo di olio d’oliva e servo caldo. Buonissimo, buon appetito!

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta