Mont Blanc

11 novembre 2018Giulia
Blog post

Oggi è San Martino e io non potevo festeggiare questo giorno particolare senza il dolce che tradizionalmente degustiamo in famiglia l’11 di Novembre: il Monte Bianco. Un dessert di origine francese preparato con castagne lessate, cioccolato e una candida e soffice copertura di panna montata, servito a forma di piccola cupoletta come si trattasse di un monte coperto di neve. Elegante e goloso, non è cosi veloce da preparare, ma regala grande soddisfazione. Panna, cacao e castagne sono un connubio delizioso e ogni forchettata è accompagnata da un salto nel passato tra tanti ricordi felici di famiglia.  Oggi vi lascio la preziosa ricetta di nonna, non ho idea se corrisponda alla versione originale, ma è la mia ricetta di famiglia a cui sono molto affezionata. Lessate le castagne in acqua, ricavatene pazientemente la polpa e create il goloso e morbido impasto. Gradite più cioccolato? Potete aumentarne la quantità assicurandovi di non coprire il gusto delle castagne. Potete preparare una cupola grande o tante piccole cupolette monoporzioni.  Poi affondate la forchetta e festeggiate questa magica giornata nebbiosa che profuma di legna arsa e caldarroste.

Buon san Martino a tutti voi!

 

Ingredienti:

  • 750 gr di castagna (circa 50 – 60 castagne)
  • 500 gr di latte
  • 30 gr di zucchero
  • un pizzico di sale
  • 2 cucchiai di cacao
  • 50 gr di cioccolato fondente
  • 500 ml di panna fresca da montare
  • 2 cucchiai di zucchero a velo

 

 

Lavate e incidete le castagne praticando un taglio sulla superficie. Mettetele in una pentola e copritele con acqua, fate bollire per circa 1 ora. Togliete dal fuoco, lasciate un po’ intiepidire e sbucciatele una ad una, ancora calde, ricavatene la polpa pazientemente  e riunite la polpa in tegame .

Dopo aver sbucciato tutte le castagne, nel tegame aggiungete il latte, lo zucchero e il pizzico di sale. Cuocete a fuoco basso fino a quando le castagne cuociono e il latte si consuma. Schiacciate le castagne con lo schiacciapatate e lasciatele nel tegame. Aggiungete il cioccolato fuso e il cacao, mescolate bene l’impasto e assaggiatelo. Aggiustatelo di zucchero e cioccolato se lo preferite più dolce. L’impasto deve risultare morbido ma consistente. Se troppo morbido fatelo asciugare sul fuoco basso qualche minuto sempre mescolando. Lasciate raffreddare.

Procuratevi il piatto da portate. Schiacciate l’impasto con lo schiaccia patate e create una cupoletta di “spaghetti di castagne”.

 

 

Montate la panna con due cucchiai di zucchero a velo. Utilizzate la panna per rivestire il vostro Mont Blanc. Potete utilizzare una spatola o divertirvi con la sac a poche. Spolverizzate il dolce con cacao amaro o con scaglie di cioccolato fondente. Conservatelo in frigo fino al momento di servirlo.

 

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta