Mini plumcake con panna acida al profumo di limone

3 Marzo 2020Giulia
Blog post

Non sono un’abitudinaria della panna acida o creme fraiche (se la vogliamo dire alla francese). Si tratta per me di un ingrediente piuttosto nuovo che ho gustato in passato in qualche ristorante etnico ma che non ho mai utilizzato nella mia cucina.
In realtà, non è nulla di così sconosciuto: una semplice panna acidificata che possiamo imitare  anche con una preparazione casalinga. Questa invece l’ho comprata, decisa a cimentarmi con qualcosa di nuovo. Diciamo che ho voluto iniziare con un esperimento semplice dal risultato certo e sicuramente delizioso: piccoli plumcake soffici e profumati al limone, tanto classici quanto evergreen.

Facili facili, promesso!

Ingredienti:

  • 200 gr di panna acida
  • 3 uova
  • 150 gr di zucchero di canna chiaro
  • 250 gr di farina tipo 0
  • 30 gr di limoncello
  • scorza di 2 limoni bio
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 50 gr di olio di semi

In una ciotola preparate setacciate la farina con il lievito.

Con le fruste montate le uova con lo zucchero fino a renderle spumose. Riducete la velocità delle fruste, unite la panna acida e mescolate ancora, unite l’olio a filo, successivamente il limoncello e la scorza. Unite la farina con il lievito e mescolate delicatamente. Riempite gli stampi per i 2/3 e infornateli a 170 gradi per 25-30 minuti.

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta