Lemon curd

26 Aprile 2014Giulia
Blog post

Pochi giorni fa, è stato il compleanno della Regina Elisabetta d’Inghilterra. 88 nobili anni portati divinamente, con classe, festeggiati posando per un famoso fotografo, sorridente, in elegante scatto black & white. Guardando questi ritratti ho pensato quanto deve essere speciale una vita da regina: vita ricca e facoltosa, priva di fatiche lavorative e domestiche, ma altrettanto piena di obblighi formali e di eventi ufficiali … ehmm io credo che un pochino noiosa lo deve essere. E in quei pomeriggi noiosi, tra un inchino e l’altro, aspettando che il Principe Filippo torni da una battuta di caccia, mi immagino la regina ascoltare i suoi soporiferi interlocutori, consolandosi con una tazza di early grey  e una forchettata di victoria sponge cake.

Deliziosa, regale distrazione! Del resto bisogna pur farsela passare! Ma si dice che durante il the delle cinque, la sovrana inglese sia solita accompagnare i famosi scones con un velo di lemon curd. Della serie, la classe non è acqua… Il lemon curd è una crema a base di limoni, di origine anglosassone. Sono sempre rimasta incantata dal colore acceso e solare di questa crema e dalla consistenza apparentemente elegante e vellutata. Dico “apparentemente” perchè non ho mai avuto l’occasione di assaggiarla, nemmeno durante le mie passeggiate londinesi. Eppure mi sono accorta che la ricetta è veramente semplice, gli ingredienti sono pochi e facilmente reperibili e ne esistono veramente molte versioni. Ho scelto questa ricetta dopo averne lette parecchie e dopo aver apportato qualche modifica. Il risultato è stato sorprendentemente piacevole e la crema è veramente vellutata! La dolcezza contrasta con la nota aspra che è piuttosto predominante. Potete utilizzare questa crema per farcire una crostata o per accompagnare una cheesecake. Io ho preparato degli scones e li ho farciti, proprio come la regina, e non mi sono fatta mancare una tazza fumante di english early grey. Chissà se questo è il suo elisir di giovinezza! Good afternoon!

 

lemoncurd

 

Ingredienti:

  • scorza e succo di 3 limoni bio
  • 200 gr di zucchero
  • 100 gr di burro
  • 2 uova e 2 tuorli
  • 1 bacca di vaniglia
  • 2 cucchiaini abbondanti di maizena

 

Grattugiate la scorza dei limoni e tenetela da parte. Spremetene i succo, filtratelo e usatelo per sciogliere la maizena.  Prendete un pentolino capiente che metterete a bagnomaria. Nel pentolino mettete lo zucchero e il burro a tocchetti. Quando sarà sciolto aggiungere l’interno della bacca di vaniglia, la scorza e il succo di limone con la maizena. Mescolate in continuazione tenendo il fuoco basso senza far bollire l’acqua in modo troppo vigoroso. Aspettate che la crema si addensi formando un velo sul cucchiaio. Poi spegnete il fuoco e lasciate raffreddare. A questo punto la ricetta originale prevede di filtrare la crema per eliminare le scorze. Io ho preferito tralasciare perchè la scorza di limone non mi infastidisce e la crema si presenta comunque molto liscia. Versate la crema in vasetti e lasciate raffreddare. Conservatela in frigo e consumatela entro pochi giorni.

lemoncurd2

 

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta