Fregola sarda con piselli, rucola e stracciatella

20 Luglio 2019Giulia
Blog post

L’estate è la mia stagione preferita: forse perché sono nata a luglio, forse perché amo le temperature calde e le vacanze al mare. Ormai mi conoscete e sapete quanto mi piacciono i pranzi all’aria aperta e i cibi colorati. Non mi stanco mai di proporre insalate di cereali da consumare tiepide o frette e in questo blog ne potete trovare davvero di tutti i gusti. Oggi invece ho utilizzato la fregola sarda: una pasta di semola particolare, tipica della tradizione della Sardegna, da cucinare in diversi modi, asciutta, in insalata o la golosissima fregola risottata. Si cuoce veramente in pochissimi minuti e potete condirla come preferite. Oggi ve la propongo in versione green con rucola, piselli e qualche cucchiaio di stracciatella di bufala. Più veloce di cosi non si può ed è irresistibilmente buona!

Se volete provare la fregola alle melanzane e pecorino sardo trovate la ricetta qui

Ingredienti per 2 persone:

  • 120 gr di fregola sarda
  • 500 ml di brodo vegetale
  • 1 tazza di piselli lessati
  • mezza cipolla bianca
  • due manciate di foglie di rucola
  • 50 gr di stracciatella
  • sale
  • pepe
  • olio evo

Lessate in brodo vegetale la fregola. Serviranno meno di 10 minuti. Assaggiatela e tenetela al dente, poi scolatela, conditela con olio e lasciatela intiepidire.

Soffriggete la cipolla finemente tritata con due cucchiai di olio. Unitevi i piselli, salate e pepate. Lasciate cuocere due minuti e poi intiepidire.

Riunite in una ciotola capiente la fregola, i piselli, la rucola spezzettata. regolate di olio, sale e pepe. Servite con stracciatella di bufala.

 

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta