Tartufi alla crema di marroni e rum di Monica

6 Dicembre 2020Giulia
Blog post

La mia amica Monica ha portato alla cena di Natale dello scorso anno delle palline golose e particolari, naturalmente a base di cacao ma con un ingrediente tipicamente autunnale: la crema di marroni. Questa specialità tutta italiana è presente durante tutto l’anno nelle corsie dei supermercati e si tratta di un elemento molto furbo perché rende le palline morbide senza interferire nel sapore. Si sposa divinamente con un buon rum scuro (che  a me ricorda la mia vacanza a Santo Domingo, la canna da zucchero e il suo profumo buonissimo), potete calibrare il grado alcolico dei tartufi in base ai vostri gusti. Io li ho rivestiti di cacao amaro perché mi sembrava il più adatto ad accompagnare l’aroma di rum, ma anche il cocco si presta bene e mantiene il tartufo ad un maggiore grado di dolcezza. Sono facili, buonissime, e se state attenti a scegliere biscotti senza latte è un dessert adatto anche agli intolleranti.

Nel blog potete trovare altre ricette di tartufi golosi, ad esempio al mascarpone e cacao o quelli super sani crudisti

Ingredienti:

  • 200 gr di farina di cocco
  • 200 gr di biscotti saiwa
  • 75 gr di cacao amaro per l’impasto (altro per la decorazione)
  • 80 gr di zucchero
  • 350 gr di marronata (crema di marroni)
  • mezzo bicchiere di acqua e qualche cucchiaio di rum scuro in base alle vostre esigenze e gusti (per me 5 -6 cucchiai)

Mescolare tutti gli ingredienti. Per ultimo tenere acqua e rum e dosarli in base alla consistenza dell’impasto che deve essere morbido ma consistente. Formare palline e passarle a piacere nel cocco o nel cacao per un dolcetto più amarognolo. Conservare in frigo in un contenitore ermetico.

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta